zamarama
Long

Lean Hogs - Pronti per un'estate alla griglia?

CME:HE1!   Futures carne di maiale
Il grafico continuo della carne di maiale mostra l'arrivo dei prezzi su un livello molto interessante che dal 2009 ad oggi è stato toccato soltanto 2 volte per poi rimbalzare. Il livello attuale sconta sicuramente i dati pubblicati nel recente report rilasciato dall'USDA "Hogs & Pigs" in cui si delinea un incremento dei capi allevati del 4% yoy il che, sommato alla momentanea crisi della domanda cinese dovuta anche al Corona Virus, prepara il terreno ad una possibilità di rally al rialzo in previsione della stagione dei BBQ, ammesso e non concesso che la domanda possa riprendersi in maniera decisa e solida. Guardiamo con attenzione le scadenze estive di questa commodity per interventi rialzisti di medio lungo periodo, valutando anche la possibilità di operare in spread od in opzioni.

https://downloads.usda.library.cornell.edu/usda-esmis/files/rj430453j/ff365q57t/r781x112v/hgpg0320.pdf

Buon trading a tutti!

Commenti

Ciao e complimenti per l'analisi. Sul Sole24ore di qualche giorno fa, c'era un articolo intitolato "Filiera della carne in affanno. Crolla la produzione dei suini". Ovviamente si parla di mercato italiano ma l'allarme lanciato dai produttori di carni lascia spunto a una riflessione trasportabile sul mercato americano. Con il lockdown, la domanda di carne di maiale da parte di ristoranti e mense si e' praticamente azzerata e questa perdita non viene nemmeno lontanamente compensata dalle maggiori richieste dei consumatori "da banco". Questo per dire che si potrebbe scendere ancora e a lungo...
Rispondi
zamarama FatInvestor
@FatInvestor, grazie a te x il riscontro!
sono assolutamente d'accordo; aldilà di quella che sarà la produzione cinese bisogna vedere quanto durerà i lockdown americano e come si evolveranno le statistiche riguardanti i contagi. Va da sè che se non riusciranno a tenere la situazione sotto controllo per quest'estate vedo difficile una ripresa solida del comparto...
L'ideale sarebbe mantenere un approccio di medio lungo e se possibile non direzionale, appunto in spread o in opzioni coperte.
Alla prossima!
Rispondi
FatInvestor zamarama
@zamarama, certo che facendo due conti, con il corn cosi' basso, i 40$ di oggi dovrebbero già' essere sotto il costo di produzione (sei d'accordo?) e quindi una bull put scadenza Jun in zona 37 - 38 ci potrebbe starebbe bene
Rispondi
zamarama FatInvestor
@FatInvestor, mi sembra di vederlo un po più basso di 37-38, per un bull put userei una scadenza un po più lunga aspettando anche che la Cina ricominci a comprare come promesso nell'accordo Fase 1 con Trump. Ad esempio non disdegnerei la scadenza settembre che attualmente se non erro quota sui 34$.
Rispondi
zamarama FatInvestor
@FatInvestor, scusa ma temo di aver frainteso la tua domanda.. 😅
Con riferimento ai 40 $ di HE direi che un bull put ci può stare.
Mi metterei comunque verso i 35 per non rischiare troppo nel breve, e cmq guarderei più in là di giugno, magari agosto. Occhio però che il corn su settembre è per l'appunto a 340..
👍👍
Rispondi
FatInvestor zamarama
@zamarama, opzione bull put in vendita 36/32 con delta 0.15 scadenza 16 Giugno, paga a mercato 287$ con margine richiesto di 451. Mi sembra ok e mi sa che vado :-)
Rispondi
zamarama FatInvestor
@FatInvestor, sembra buona! Cerca di spuntare un buon prezzo 🤩
Fammi sapere come va!
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci