Marco_Bernasconi

Cosa ha spinto in alto i mercati questa mattina? 10 Agosto

TVC:IXIC   Indice NASDAQ Composite
Le azioni asiatiche spingono più in alto i movimenti di stimolo, i dati sui posti di lavoro

Le azioni sono cresciute lunedì in Asia dopo che il presidente Donald Trump ha emesso l'ordine esecutivo di fornire sgravi fiscali e sussidi di disoccupazione per gli americani colpiti dalle ricadute della pandemia del coronavirus.
Leggi qui la mia idea di domenica su questa notizia: DONALD TRUMP COME ACHILLE LAURO?

Gli indici di riferimento sono saliti a Sydney, Shanghai e Seoul, mentre i mercati sono rimasti chiusi a Tokyo per vacanza.

"È stato un inizio insolitamente rischioso per i preliminari del lunedì, ma c'è ancora molta legna da tagliare sull'affare degli incentivi americani, mentre i colloqui commerciali del 15 agosto si profilano minacciosi", ha detto Stephen Innes di AxiCorp in un commento.

I prezzi delle azioni sono scesi a Hong Kong dopo che le autorità hanno arrestato il magnate dei media pro-democrazia Jimmy Lai, sospettato di collusione con le potenze straniere.

L'indice Hang Seng è sceso meno dello 0,1% a 24.526,63.

Un collaboratore del magnate dei media di Hong Kong Jimmy Lai ha detto che Lai è stato arrestato in base alla legge sulla sicurezza nazionale della città e i post su Twitter hanno mostrato che è stato portato via dalla polizia, mentre decine di poliziotti in uniforme perquisivano la sede del suo giornale, l'Apple Daily.

La legge sulla sicurezza nazionale entrata in vigore il 30 giugno è ampiamente vista come un mezzo per arginare il dissenso dopo che le proteste anti-governative hanno scosso Hong Kong l'anno scorso. Ha sollevato dubbi sul fatto che e in che misura i leader del Partito comunista a Pechino rispetteranno l'accordo "partito unico, due sistemi" promesso all'ex colonia britannica per mezzo secolo dopo che la Cina ha preso il controllo della semi-autonoma nel 1997.

In Asia, il Kospi della Corea del Sud è salito dell'1,6% a 2.388,12 e l'S&P/ ASX 200 in Australia è salito dell'1,7% a 6.105,20. L'indice Shanghai Composite è salito dell'1% a 3.385,80.

Le azioni sono aumentate anche a Taiwan, in India e in Tailandia.

La Cina ha riportato che l'indice dei prezzi al consumo è salito al 2,7% a luglio, dal 2,5% di giugno, a causa delle inondazioni che hanno perturbato l'agricoltura in gran parte del Paese. Ma i prezzi alla produzione e l'inflazione di base, che esclude i prezzi dei prodotti alimentari e dell'energia, sono scesi a un minimo decennale dello 0,5%, riflettendo la continua debolezza in mezzo alla pandemia.

Il sentiment a Wall Street è stato alleggerito venerdì dai dati positivi sull'occupazione negli Stati Uniti , con i datori di lavoro statunitensi che hanno aggiunto quasi 1,8 milioni di posti di lavoro il mese scorso, circa 185.000 in più di quanto gli economisti avessero previsto.

Ma l'incertezza domina i mercati, con i colloqui commerciali Cina-USA previsti per venerdì e il numero totale di casi confermati di coronavirus che superano i 5 milioni. I titoli tecnologici hanno subito un duro colpo, mentre gli investitori temono che la Cina possa reagire all'ultima escalation del presidente Donald Trump contro le aziende tecnologiche cinesi.

Trump ha emesso la sua ultima serie di ordini esecutivi mentre i Repubblicani e i Democratici al Congresso, secondo quanto riferito, sono ancora molto distanti tra loro per quanto riguarda la legislazione di stimolo, alla fine della scorsa settimana.

I quattro decreti prevedono la continuazione dei pagamenti fino a 400 dollari a settimana di sussidi di disoccupazione federali supplementari per milioni di americani senza lavoro durante lo scoppio dell'epidemia.

Un differimento dell'imposta sui salari consentirebbe ai datori di lavoro di rinviare la riscossione della parte dell'imposta sui salari a carico dei dipendenti, compresa l'imposta di sicurezza sociale del 6,2% sui salari, a partire dal 1° agosto fino alla fine dell'anno.

Trump ha chiesto ai dipartimenti del Tesoro , dell'edilizia abitativa e dello sviluppo urbano di trovare fondi per aiutare le persone che hanno difficoltà a pagare l'affitto. Ha anche prorogato una moratoria sui prestiti agli studenti sostenuti dal governo federale, che sarebbe scaduta il 30 settembre e che ha anche rinviato gli interessi sui pagamenti dilazionati.

Gli analisti hanno messo in dubbio l'impatto dei decreti, che appaiono certi di dover affrontare contestazioni legali. I democratici hanno definito la mossa uno stratagemma pre-elettorale che graverebbe sugli Stati con problemi di liquidità, che dovrebbero pagare di più per il sussidio di disoccupazione.

Trump ha emesso gli ordini dopo il fallimento dei colloqui del Congresso. Inizialmente i democratici hanno chiesto un pacchetto di 3,4 trilioni di dollari, ma hanno detto di aver abbassato la loro richiesta a 2 trilioni di dollari. I repubblicani avevano proposto un piano da 1 trilione di dollari.

Sia la Casa Bianca che i Democratici al Congresso hanno indicato domenica che volevano riprendere le trattative, ma non erano previsti colloqui.

Con l'avvicinarsi delle elezioni del 3 novembre, la Casa Bianca osserva nervosamente i segnali che la ripresa economica sta rallentando con l'aumento del coronavirus.

L'S&P 500 è salito dello 0,1% a 3.351,28 per ottenere un sesto guadagno netto venerdì. È entro l'1% del suo record di febbraio.

In altri mercati, il greggio di riferimento degli Stati Uniti ha guadagnato 61 centesimi a 41,83 dollari al barile. Venerdì, ha ceduto 73 centesimi a 41,22 dollari al barile...

Il greggio Brent, lo standard internazionale per la determinazione del prezzo, ha aggiunto 47 centesimi a 44,87 dollari al barile.

Il dollaro americano è scivolato a 105,76 yen giapponesi da 105,92 yen. L'euro si è rafforzato a 1,1793 dollari da 1,1789.

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Su di noi Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter