marco_costanza
Short

Il futuro dello JPY - Rafforzamento

OANDA:NZDJPY   Dollaro neozelandese / Yen giapponese
Dottori! Salve! Quanto tempo, come state?

Allora visto che sto continuando ad operare oggi voglio condividervi la mia opinione su qualche operazione che sto facendo. Nel dettaglio mi sto concentrando questa settimana su una possibile partenza di presa di forza dello JPY, il che vuol dire che se riesco ad entrare ed il mercato conferma la mia visione potrei portare avanti queste operazioni per parecchio tempo.

Dal punto di vista fondamentale il Giappone è maggiormente uno stato importatore quindi avere una moneta più forte tutto sommato non gli guasterebbe. In più dopo le dimissioni del presidente si vocifera che la politica accomodante messi in atto fin'ora potrebbe calare. In sostanza basta "creare" Yen e diminuirne il valore rispetto alle altre valute. Come conseguenza questo potrebbe farlo apprezzare e quindi diventare più forte (nel Forex vedremo che trascinerà i grafici in basso).

Ed ecco le coppie che ho analizzato che ci danno spunti tecnici:

Come notiamo da questa prima immagine ci troviamo su un livello importante del nostro indicatore Ichimoku (non starò in questa analisi a spiegarlo nel dettaglio) ed inoltre la candela di venerdì rappresenta una shooting star .

Anche questa cosa mi piace, se notiamo infatti il grafico ci ha messo ben 150 giorni per recuperare una discesa fatta in 63 giorni (dato "falsato" dal crollo delle borse ma pur sempre valido).

Sul giornaliero di GBP/JPY troviamo nuovamente una candela di incertezza proprio su un livello di Ichimoku , che è evidenziato ancora meglio dai massimi e minimi che il prezzo ha disegnato durante un periodo laterale qualche settimana fa.

Il settimanale ci conferma che nel lungo periodo è proprio lo short la direzione preferita da questo cambio.

Situazione davvero analoga anche per quanto riguarda NXD/JPY sul settimanale

Ed ecco anche un possibile testa e spalle in formazione sul grafico giornaliero.

Insomma non è nessuno di questi singoli elementi a farmi propendere per lo short ma la somma di tutti quanti. Di conseguenza sarà proprio questo tipo di segnale che cercherò in settimana per dare inizio, si spera, ad un trend ribassista di qualche settimana \ mese.

Cosa ne pensate? Siete d'accordo? A voi i commenti, a presto!

Commenti

Bravo Marco, l'esperienza paga! ;-)
+1 Rispondi
bentornatissimo, dopo un lungo silenzio!! Sono d'accordo con te, anche percchè l'apprezzamento dello JPY storicamente coincide con il ribasso dei mercati, che a me appare evidente e di lì a venire......nel momento in cui le banche centrali toglieranno il respiratore artificiale
+1 Rispondi
@coldbici, Alla fine diciamo sempre: "questi mercati sono insostenibili", ma come diceva un grande investitore (non ricordo chi): "avere ragione troppo in anticipo significa avere torto". Dunque sulla carta lo sappiamo che prima o poi ste iniezioni di liquidità dovranno finire e dar spazio alle conseguenze, dall'altro continuano a fare così ahah
Rispondi
Ciao Marco, mi unisco a darti il ben tornato. Sull'analisi, che come al solito è dettagliata, a me rimane qualche dubbio, nonostante condivida la tua opinione sullo yen: nel senso che, nonostante tutto, mi pare di vedere l'NZD ancora ben impostato o comunque proiettato al tentativo di rottura dell'area 71,30. Il trend di breve infatti, seppur piuttosto laterale, mi pare che si sia caricato dopo il 5 giugno e sia più promettente rispetto al 23 luglio. Il recupero di zona 71,05 in soli 5 giorni potrebbe, dopo un ritracciamento, forzare quello che mi parebbe in effetti un triplo massimo...ma non essendo dentro mi auguro di aver torto ;-)
+1 Rispondi
@mainvein, Allora come te l'NZD lo ste vedendo abbastanza carico, però storicamente vedo che ha sempre lasciato terreno. POTREMMO essere davanti ad un cambio di rotta di lungo periodo e magari ora inizia ad essere sempre più forte, però fino a prova contraria provo a dare ancora ascolto al grafico degli anni addietro
+1 Rispondi
Allora conviene sparare sulla crocerossa, quindi sul dollaro
+1 Rispondi
@GegeForex, A novembre le cose potrebbero cambiare, ma per ora gli USA hanno detto in poche parole: "non ci interessa più tenere l'inflazione sotto al 2% quindi anche se siamo sopra ce ne sbattiamo e continuiamo con la politica di indebolimento della valuta"
+1 Rispondi
BENTORNATO!!
+1 Rispondi
marco_costanza impressiveOwl35625
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci