marco_costanza

Petrolio, in continua crescita.

Long
CURRENCYCOM:OIL_CRUDE   Crude Oil
Buongiorno a tutti, le recenti scelte economiche e politiche dei vari stati ci hanno portato ad un punto in cui il prezzo del petrolio prossimo allo 0 è ormai un lontanissimo ricordo. Non solo, a quanto pare la scarsità delle materie prime combustibili sembra che stia seguendo un trend rialzista e dunque non farà che aumentare nel tempo nei prossimi mesi.

Questo ha innescato la recente risalita che vediamo in questo grafico settimanale del petrolio.
Dall’immagine notiamo un’altra cosa veramente interessante: il livello di resistenza nel quale ci troviamo.


A guardarlo da qua non avrei il benché minimo dubbio (anche per via delle notizie fondamentali) che il prezzo del petrolio possa rompere questa resistenza e continuare a salire quantomeno fino al prossimo livello in area 91$.

Certo per l’economia non sarebbe un fattore molto positivo, andando a rincarare quasi ogni prodotto esistente sul pianeta per via dell’aumento dei costi nei trasporti. Però per la nostra visione da speculatori potrebbe esserci un’occasione interessante.

Se scendiamo su un grafico giornaliero notiamo infatti diverse cose interessanti:


In questo momento il prezzo sta disegnando una candela di inversione (una shooting star ) proprio sul livello di resistenza, come non era troppo difficile aspettarsi. La cosa interessante è che questa configurazione potrebbe portare ad un rintracciamento che potrebbe darci un’ottima possibilità di ingresso.

A costo di essere ripetitivo vi ricordo che fare trading significa sfruttare le occasioni e massimizzare i rischi rendimento, di conseguenza è molto importante attendere il prezzo su un livello che ci facciamo comodo.

A questo proposito la mia visione è di attendere che il prezzo ricada nella zona arancione nella quale ci sono 2 livelli particolarmente interessanti, entrambi 2 coincidenze di un livello di Fibonacci con uno di Ichimoku (come si vede bene in foto).

Personalmente credo che attenderò una candela di inversione, possibilmente un hammer , nella zona evidenziata ed in quel momento posizionerò uno stop molto piccolo (sotto il minimo dell’hammer) puntando ad un target piuttosto ampio (almeno i 91$).