daniele_castellano
Short

S&P 500 SHORT LONG TERM - ENDING DIAGONAL CON POSSIBILE H&S

OANDA:SPX500USD   Indice S&P 500
Buonasera a tutti, traders!
Di seguito vi esporrò la mia idea su questo importante indice americano oggetto di non poche discussioni nell'ultimo periodo.
Come ben sappiamo il coronavirus ha portato momenti difficili a tutti e da tutti i punti di vista c'è stato un calo, sia da un punto di vista macro economico, sia da un punto di vista micro economico.
Nell'ultimo periodo abbiamo assistito ad un rialzo, non poco indifferente dettato dall'onda dell'entusiasmo degli investitori, che vedono diminuire i casi di contagio e le morti e sono vicini all'ottica che tutto possa essere giunto al termine.
Il dubbio viene però a pensare, siamo sicuri che questo indice, formato da aziende americane, sia veramente in ripresa?
Da un punto di vista societario molte società si sono indebolite molto economicamente, in più da un punto di vista politico, l'America pur di non perdere terreno sulle altre nazioni sta continuando a stampare moneta, facendo si che il popolo americano goda, in un momento di lockdown di un entrata statale, che fa sentire la presenza della banca centrale, ma al contempo il valore intrinseco della valuta continua a diminuire, perdendo terreno su tutte le coppie.
Da un punto di vista Macro economico a lungo andare, il dollaro risentirà di queste scelte politiche e potrebbe trovarsi di fronte ad accordi commerciali sfavorevoli per gli imprenditori, con un dollaro che è troppo presente in giro e che perde il suo valore.
L'analisi grafica è stata studiata assieme al team di Trader_Magazine, con la quale seguendo da un punto di vista grafico le strutture eliottiane conferma il mio pensiero di uno short a lungo termine.
Secondo il mio modesto parere, questo è stato solo l'abbaglio di una ripresa, ma il peggio deve ancora arrivare.
Ti ringrazio in anticipo per il like di supporto che mi lascierai.
Fammi sapere qual è la tua ottica su questo investimento? Qual è secondo te il sentimento degli investitori in questo momento? Sei d'accordo con la scelta americana di stampare moneta?

Commenti

Come dico sempre meno pippe sulle analisi dei grafici (saremmo tutti veggenti e ricchi) e più analisi come la tua.
Non penso che stampare miliardi di banconote susciti inflazione e svalutazione perché dietro la moneta non vi è più un controvalore fisico ma soltanto la fiducia, se si perde la fiducia è la fine.
Al contrario se immettessi sul mercato tutti i diamanti delle riserve otterrei la perdita del valore di questi sassi considerati rari e di difficile estrazione e lavorazione.
Il mercato è al momento molto influenzato dalle decisioni dei governi sugli indici nazionali mentre a livello "regionale" il mercato è influenzato dai piani di intervento delle singole società per far fronte all'emergenza come fusioni, cessioni, collaborazioni, ristrutturazioni dei piani di lavoro.
Il sentimento comune probabilmente è quello di dare fiducia a chi fornirà più garanzie sul piano di investimento societario a medio e lungo termine limitando al massimo le perdite e di sfiduciare tutto ciò che non porterebbe a nulla di concreto, tipo i continui aiuti ad Alitalia.
Ovviamente ho fatto la scoperta dell'acqua calda.
+1 Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci