The_Cyclical_Trading

TRX e BTC , sovrapponiamo i grafici

Short
BITFINEX:TRXUSD   TRON / Dollar
Buona domenica a tutti voi cryptotrader oppure semplici lettori di questo articolo, come da titolo andremo ad analizzare il grafico del Tron in correlazione di tempo e prezzo con il Bitcoin .

Premetto che non sarà facile per chi non ha un occhio abituato ai miei grafici, ma non sarà neanche impossibile 🙂 , cercherò di usare termini “umani” e meno tecnici che piacciono tanto a molti analisti .😉

Il Bitcoin (linea continua nera) è assolutamente su di giri, esplodendo nei volumi e nel prezzo in perfetta correlazione temporale con il ciclo semestrale e annuale in B1, il prezzo sta raggiungendo i massimi assoluti a 64856, ma questo non mi convince molto e vi spiego perché.

Il motivo per cui ho voluto sovrapporlo al TRXUSD è perché quest’ultima è una crypto molto meno soggetta a manipolazioni del prezzo quindi la uso come punto di riferimento quando il Bitcoin sembra volare troppo in alto.

Identifichiamo la chiusura dell’annuale che combacia perfettamente in entrambe le crypto per allinearle…


…dopodiché notiamo come il BTC abbia iniziato a spingere in un breve uptrend per poi riallinearsi con il TRX che invece ha iniziato anch’esso un trend rialzista, ma senza un’eccessiva volatilità.

Dopo l’allineamento ( fine Settembre) il BTC è ripartito con uno sprint rialzista spropositato, in linea sì con la fase B1, ma forse un po’ troppo manipolato 😅, allora guardo il TRX e penso : è realmente pronto il BTC a salire senza manipolazioni verso un nuovo massimo assoluto? O lo fa solo per caricare contratti Long facendo credere ai retailer che siamo in fase di accumulazione quando invece siamo in distribuzione?

Beh, io sono del parere che di qui a pochi giorni il prezzo del BTC subirà un crollo netto del prezzo portandosi in allineamento con il TRX , per poi portarlo giù con sé fino a quel livello che avevo già preannunciato nei post precedenti, ed essendo una chiusura di metà ciclo semestrale, forse anche più giù di tale livello, azzardando fino al 78.6% di Fibonacci sul nuovo vettore rialzista che si è creato da Giugno ad Ottobre a quota 0.0630 .


Dunque la prossima mossa che farò sarà osservare il TRX , e se toccherà la resistenza dinamica della MML ( segnata in blu sul grafico, attualmente a 0.1140), tenterò uno short sia su TRXUSD che su BTCUSD alla ricerca di una conferma delle mie ipotesi, altrimenti attenderò i livelli precedentemente descritti per un Long da ripartenza semestrale, ma rimaniamo focalizzati su ciò che si svilupperà da oggi nei prossimi giorni.

Vi auguro una fantastica Domenica, a domani per le analisi quotidiane sui vari mercati 🙂