cryptohubble

Bitcoin: Le HA continuano ad ingannarci

BINANCE:BTCUSDT   Bitcoin / TetherUS
Come ben saprete, una delle strategie più utilizzate dal nostro team di analisti per cercare di prevedere movimenti di lungo periodo del prezzo delle crypto è l'utilizzo di candele HA su timeframe settimanale. Non è un segreto: Dopo una lunga serie di candele di colore rosso l'arrivo di una candela verde è un segnale che non può essere ignorato. Lo stesso vale per il contrario. Niente di diverso per i ritracciamenti ...
In sintesi , prima di prendere posizioni diamo sempre un occhio all'impostazione HA di un grafico settimanale.

Inutile dire che su Bitcoin negli ultimi mesi questo approccio non avrebbe portato guadagni nelle casse di cryptohubble: neanche perdite ma certamente non avrebbe fatto passare sonni tranquilli.
Cosa possiamo dedurre da questa condizione di mercato? Significa che continueremo a scendere? Ha senso continuare con questa strategia?

Non siamo consulenti finanziari e questa risposta comporta la conoscenza delle vostre specifiche percezioni del rischio. Aldilà di questo, noi continueremo in quanto, sebbene sia oggettivamente un modo di lavorare lento e meno speculativo, rappresenta comunque statisticamente una delle migliori strategie per partecipare a movimenti di lungo periodo sulle crypto.

Cosa comunicano adesso le HA? semplicemente tanta INDECISIONE. Momenti come quello intercorrente fra aprile e ottobre sono però zone molto interessanti. Inutile girarci intorno, si trattava di una zona di distribuzione. Come più volte ribadito negli articoli di TradingView passati, il numerario dei 20K$ non era altro che un pozzo di liquidità pet gli shortisti. Il prezzo, nella maggior parte dei casi , toccava quel valore dal basso verso l'alto.

Dobbiamo aspettarsi ulteriori ribassi?
non illudetevi perchè come evidenziato pocanzi, è l'indecisione a regnare sovrana nei mercati finanziari odierni, non necessariamente il panico (nel breve periodo).

cryptohubble
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.