Stefano_Rivoira

CADJPY TUTTO SECONDO I PIANI, ORA PROSEGUIAMO IL LONG ?

Long
FX:CADJPY   Dollaro canadese / Yen giapponese
Ciao a tutti, ecco un aggiornamento del Dollaro Canadese contro lo Yen Giapponese.

Nella scorsa analisi (linkata sotto per approfondimenti), pubblicata il 17 dicembre 2020, avevo supposto che il mercato potesse andare al ribasso nella tripla sovrapposizione rialzista fra zona target ribassista marrone, ritracciamento BC rialzista verde e totale blu. Come possiamo notare, il mercato ha rispettato tutto secondo i piani perciò andiamo ad analizzare che cosa è successo dopo il 17 dicembre fino ad oggi per poi crearci delle possibili aspettative future.


Il prezzo, dopo il 17 dicembre 2020, ha continuato la sua discesa per poi raggiungere l'area ideale che avevamo ipotizzato nella scorsa analisi all'interno della tripla sovrapposizione rialzista fra zona target ribassista marrone, ritracciamento totale blu e ritracciamento BC verde (equivalente alla zona blu). A questo punto il mercato, dopo un leggero accumulo, ha iniziato il suo corso rialzista iniziando a creare struttura.


Ora, osservando il movimento rialzista che si è creato dopo il basso nel punto previsto dalla scorsa analisi, possiamo notare che il prezzo ha creato ed attivato una prima struttura rialzista (rossa) in maniera abbastanza impulsiva (movimento evidenziato in verde), rafforzata dalla sua sovrapposizione con il ritracciamento totale rialzista blu ed il BC rialzista verde equivalente ad esso . Dopodiché, nonostante la forte sovrapposizione, il prezzo ha avuto la necessità di tonare indietro per un ulteriore accumulo di compratori e qui possiamo notare il seguente movimento correttivo (evidenziato in blu). All'interno di questo movimento correttivo il mercato è andato leggermente sotto la zona rialzista secondaria rossa ricavata dal ritracciamento BC della sequenza rossa andando così a finire nella zona rialzista fucsia ovvero il ritracciamento totale del movimento effettuato dalla struttura rialzista rossa dal suo punto 0 fino al punto più alto raggiunto dopo di esso sino ad allora. Questo, teoricamente, avrebbe dovuto distruggere la sequenza rialzista rossa in quanto il prezzo non ha rispettato la sua zona rialzista secondaria ma io ho voluto mantenere attiva tale sequenza giustificando la prolungata profondità del ritracciamento con l'attivazione eccessivamente impulsiva della struttura rialzista rossa. Al posto di distruggere la sequenza rossa, però, ho tracciato una nuova sequenza rialzista fucsia che ha assunto una maggior importanza in quanto è stata la sequenza che, tramite la zona rialzista fucsia, ha poi dato vita al movimento di Break Out definitivo e che è stata rispettata maggiormente nella sua zona rialzista. Adesso possiamo notare che il mercato ha appena raggiunto il target rialzista della sequenza rossa ed ha incominciato a frenare il suo impulso, questo ci ha permesso d'individuare la zona rialzista rossa ricavata dal ritracciamento totale della struttura rossa.

A questo punto abbiamo ricostruito il grafico del prezzo dall'ultima analisi sino ad oggi perciò dovremmo essere in grado di trarre delle conclusioni.

In questo momento sono a favore del rialzo in questo mercato perché per il ribasso abbiamo poche certezze a parte una zona ribassista ricavata dal grafico settimanale, mentre a favore del rialzo possiamo dire che:

- Siamo molto bassi nel mercato nel grafico settimanale perciò questo va già a smorzare di molto la zona di vendita settimanale menzionata prima ed a rafforzare il costrutto formatosi in timeframe inferiori.
- Abbiamo diverse strutture rialziste attivate in timeframe superiori che devono ancora essere completate.
- Si sta creando un bel costrutto che, fino ad ora, combacia bene con il comportamento del mercato e si sovrappone alle altre strutture permettendo di rafforzarsi a vicenda.
- La struttura rialzista fucsia è stata quasi perfetta in quanto è stata impulsiva in attivazione poi correttiva nel suo ritracciamento finendo per ritornare impulsiva nel movimento di Break Out
- La struttura rialzista rossa è stata meno bella nel suo ritracciamento secondario come abbiamo visto ma ha fermato, per ora, il Break Out rialzista del mercato all'interno della sua zona target rialzista rossa perciò potrebbe recuperare validità se il mercato iniziasse a rispettarla di più ed è anche per questo che ho deciso di mantenerla attiva all'interno del setup attuale.

Ora, secondo me, questi ultimi due punti, rafforzano il rialzo ma ci lasciano con il dubbio di come potrà avvenire ed a riguardo ho due ipotesi:


La prima ipotesi è quella raffigurata con le frecce rosse. In questo caso potremmo vedere il mercato scendere per un ritracciamento intuibile dal fatto che il prezzo ha rispettato la zona target rialzista rossa senza andare oltre. Se questa ipotesi accadesse allora la zona ideale d'acquisto sarebbe la doppia sovrapposizione rialzista fra ritracciamento totale rialzista rosso e ritracciamento BC rialzista fucsia (area evidenziata in rosso) che, a causa della sovrapposizione, sarebbe il punto più promettente per una possibile inversione e quindi, seguentemente al dovuto accumulo compratori, un impulso rialzista per poi andare a completare la sequenza rialzista fucsia raggiungendo la sua zona target. Con questo scenario, se l'accumulo nell'area evidenziata in rosso dovesse essere sostanzioso, potremmo vedere un forte impulso rialzista che andrebbe, probabilmente a sfondare la zona target fucsia.

La seconda ipotesi è quella raffigurata con le frecce di color fucsia. In quest'altro caso potremmo osservare il mercato non ritracciare il Break Out rialzista che si è fermato in zona target rossa. Potremmo, al posto, non vedere il mercato andare verso il ritracciamento oppure solo leggermente più in basso di dov'è ora per poi continuare al rialzo per esaurire le sue ultime forze rialziste e completare anche la sequenza fucsia raggiungendo la sua zona target. Se questo scenario si avverasse, probabilmente, il movimento rialzista verso la zona target fucsia sarà meno impulsivo rispetto al Break Out rialzista che abbiamo visto in questi ultimi giorni e potremmo arrivare a toccare soltanto i primi livelli di tale zona per poi scendere abbastanza impulsivamente verso, a quel punto, il ritracciamento totale della sequenza rialzista fucsia ormai completata.

Nota: questa analisi di apprendimento non costituisce una raccomandazione d'investimento.

Commenti

Assolutamente d'accordo! Bel Lavoro @Stefano_Rivoira !
Rispondi
@endi_1799, Grazie mille Endi! :D
Rispondi
Per una discussione aperta del sistema e dell'analisi vi invito ad unirvi alla chat SKRevolution
https://it.tradingview.com/chat/#tXL8899uI2LNzgCw
Rispondi