Stefano_Rivoira

CADJPY IL "CENTIMETRO" CHE CAMBIA TUTTO

Long
FX:CADJPY   Dollaro canadese / Yen giapponese
Ciao a tutti, ecco un analisi del Dollaro Canadese contro lo Yen Giapponese

Iniziando sempre a fare considerazioni da timeframe superiori come quello settimanale possiamo vedere che siamo bassi nel mercato perciò siamo proiettati verso un'ottica d'acquisto.
Dobbiamo però considerare che, al momento, abbiamo una sequenza ribassista attiva in timeframe settimanale con zona target alla stessa profondità dell'attuale basso assoluto quindi si, siamo più interessati verso il rialzo, ma sempre con un occhio di riguardo per il setup ribassista attualmente aperto che, anche se poco probabile, potrebbe andare al suo target. Abbiamo anche una zona di vendita ricavata dal movimento B-C di tale sequenza ribassista nonché la zona ribassista rossa che vediamo sul grafico.

DI contro, a favore del rialzo, troviamo la zona rialzista arancione che vediamo nella parte bassa del grafico. Essa , infatti, non è altro che la zona ricavata dal ritracciamento totale del movimento di una sequenza rialzista ormai completata con successo partita dal basso del 18 marzo 2020.

Detto questo possiamo passare alle considerazioni in timeframe a 30 minuti.

Il mercato, dopo aver completato la sequenza rialzista menzionata prima dalla quale abbiamo ricavato la zona rialzista arancione, ha effettuato la correzione di questa sequenza andando al ribasso per arrivare, appunto, nella zona rialzista arancione.
Dopo un consolidamento vicino a tale zona e dopo il basso avvenuto in data 29 ottobre 2020 (evidenziato in blu), il prezzo ha effettuato un impulso rialzista . Seguentemente a questo impulso il mercato ha creato una zona rialzista verde nella quale il mercato si è fermato per fare un po' di consolidamento rialzista e quindi per accumulare compratori.
A questo punto, come vediamo anche dal grafico, c'è stato un concatenamento di sequenze rialziste piuttosto rilevanti che andrò ad elencare qui di seguito:

- il mercato ha creato una sequenza rialzista di Break Out blu dal punto B verde (zona rialzista verde). Sequenza che, quindi, ci ha permesso di attivare, in seguito, la struttura rialzista primaria verde.
- il mercato ha creato e completato una sequenza rialzista di Break Out viola dal punto B blu permettendoci, così, di attivare la sequenza rialzista di Break Out precedente (blu)
- con il completamento della sequenza rialzista viola il mercato ci ha dato una zona rialzista ricavata dall'intero movimento effettuato dalla struttura rialzista viola. Da questa zona rialzista è poi nata una seconda e più grande sequenza rialzista viola che, di conseguenza, ha rafforzato ancora di più la blu.
- ma non è ancora finita qui... perché il mercato ha poi creato un'altra sequenza rialzista di Break Out (fucsia) dal punto B della seconda sequenza rialzista viola che ci ha permesso di attivare a tutti gli effetti la seconda sequenza rialzista viola.

Dopo quest'intreccio di sequenze vediamo che il mercato ha avuto un leggero momento laterale in concomitanza del punto C della sequenza rialzista fucsia per poi decidere di fare gli ultimi "100 metri" ed andare così a completare la sequenza rialzista blu.

A questo punto possiamo dire che lo scenario ipotetico ideale sarebbe che il mercato decida di andare ancora più su per completare anche la seconda sequenza rialzista viola. Se così fosse, il mercato effettuerebbe un alto più alto del punto C della sequenza dalla quale abbiamo ricavato la zona rialzista arancione che vediamo in alto (livello evidenziato con la semiretta gialla) e, quindi, attivando una seconda e più grande sequenza rialzista arancione che ci permetterebbe di avere una grande conferma al rialzo.
Se il mercato finisse la sequenza rialzista viola, io mi aspetto che esso reagisca poi al ribasso nella piccola zona di sovrapposizione ribassista fra la zona target rialzista blu e la zona target rialzista viola andando infine ad effettuare il ritracciamento che questo mercato si meriterebbe tanto.
A questo punto, mi aspetterei che il movimento correttivo ribassista arrivi fino alla zona rialzista blu che vediamo sulla destra del grafico e che, con il completamento della sequenza rialzista viola, fosse in sovrapposizione o molto vicino alla conseguente zona rialzista viola che verrebbe a crearsi.
Infine, dopo il dovuto consolidamento e recupero forze di questo mercato, mi aspetto una nuova reazione rialzista che vada poi a completare la sequenza rialzista primaria verde dalla quale è partito tutto l'intreccio.

Questa è quindi l'ipotesi dello scenario perfetto ma, come già detto all'inizio, dobbiamo sempre ricordarci della zona ribassista rossa che vediamo perché, essa , è stata rispettata diverse volte e potrebbe creare un setup opposto a quello appena ipotizzato.

Nota: questa analisi di apprendimento non costituisce una raccomandazione d'investimento.

Commenti

Per una discussione aperta del sistema e dell'analisi vi invito ad unirvi alla chat SKRevolution
https://it.tradingview.com/chat/#tXL8899uI2LNzgCw
Rispondi