AMEX:DIA   SPDR DOW JONES INDUSTRIAL AVG ETF T
da qualche settimana, sento il Professore parlare del Volume Profile come di uno strumento già concepito erroneamente e che non avrebbe diritto di cittadinanza tra gli strumenti che l'analisi tecnica offre. Esisterebbero invece, sempre secondo il Professore, volumi sconosciuti e di cui lui ha la chiave di lettura. Siccome della seconda ipotesi il professore non ha mai dato evidenza alcuna, mentre della buona affidabilità del VP se ne ha parecchia (da non usare MAI come unico strumento di analisi, come tutto il resto per altro) compresa la poca mia personale, io continuo ad usarlo e ne traggo ad oggi le seguenti conclusioni:
Nella fase di accumulazione in verde, osservo come il POC , linea rossa e punto di controllo sul quale è avvenuto il maggior numero di scambi, sia uno spartiacque per i prezzi che vi oscillano intorno, per l'appunto... accumulando. Finita l'accumulazione i prezzi vengono quindi proiettati verso l'alto abbandonando il POC e creano un ''vuoto volumetrico'' evidenziato dalle frecce blu . In seguito si forma un altra area di accumulazione blu al centro della quale i prezzi cercano di far uscire altri tori dal recinto e formano l'Isla Nublar (nome di fantasia poiché il vero nome del vecchio pattern di inversione è già stato usato dal Professore e quindi regolato dal copyright). A questo punto mi domando: continuerà l'accumulazione o inizierà la distribuzione? Vedo una linea di propensione (altro nome di fantasia come prima) ribassista, vedo un vuoto volumetrico sotto il prezzo che statisticamente dovrebbe essere ricoperto (non certezza, ma statistica) vedo il POC in un area ancora più bassa e che dovrebbe funzionare come magnete dopo aver funzionato come volano nell'accumulazione precedente, e infine vedo l'Isla Nublar pattern di inversione. In conclusione, a mio parere stiamo entrando e forse lo siamo già, in area di distribuzione con relativa discesa dei prezzi, che suppongo arrivi almeno a chiudere il vuoto volumetrico prima e almeno avvicinarsi al POC in seguito. Sono short su alcuni asset e penso di rimanervi fino a raggiungimento dei target ipotizzati e nei tempi di chiusura del ciclo trimestrale evidenziato.

Come altre volte detto, pubblico le mie idee al solo fine di rivederle e rivalutarle in caso di errore, senza nessuna pretesa di insegnare nulla a nessuno, anche perchè sono io il primo a continuare a studiare.

Commenti

Non avevi pretese di insegnare qualcosa, ma lo hai fatto con me e ti ringrazio. Bello anche lo scambio di opinioni con @Ezechiele: arricchente!
+4 Rispondi
Buongiorno, parlando del Volume Profile mi inviti a nozze, ma devo dire per correttezza che il VP proposto da TV non è come quello che uso personalmente su altre piattaforme che con l'evidenza delle masse per singola giornata mi aiuta decisamente meglio nell'individuazione dei vuoti volumetrici e dei livelli di poc o punto di controllo che nel tempo mi danno luogo alla formazione di resistenze e supporti. Cerco di spiegarmi meglio. Il poc da te considerato è quello medio di un dato periodo, utile si, ma non spietatamente necessario come quelli della singola giornata, che possono dare sia per l'intraday sia per il multiday livelli interessanti, soprattutto se ripetuti nel tempo. Corretta nella tua disanima il discorso dei vuoti, condizione questa che non tutti guardano e che invece risulta alla fine fondamentale, perchè sono limiti "attrattori" del movimento, che una volta ritornato entro tali spazi di solito va in accelerazione sino all'estremo opposto del vuoto stesso, non trovando ostacoli alla propria marcia. Nel tuo grafico oltre al vuoto da te contrassegnato ne abbiamo un altro tra i 224 ed i 231, ma questo perchè tale raffigurazione sta tenendo conto, credo, delle giornate che sono comprese nel grafico, immagino infatti che allargando il tempo il VP dovrebbe modificarsi (correggimi se dico una stupidata). I vuoti che invece individuo io sono soggettivi ad ogni singola giornata, quindi non medie, ma spazi effettivi in cui il prezzo lascia poca traccia e che in futuro saranno, con una statistica elevata, ripresi sino alla ricopertura corretta. Il VP è considerato superato solo da chi non è in grado di leggerlo correttamente.
+4 Rispondi
Ezechiele Ezechiele
Ed aggiungo che il vero VP costa, non è una funzionalità gratuita a meno di non avere abbonamenti a piattaforme particolari che lo hanno compreso nel pacchetto mensile.
+2 Rispondi
Flyflok Ezechiele
@Ezechiele, Grazie delle istruttive precisazioni :-) Si, allargando e stringendo il grafico il POC si sposta e rileva quello compreso nel grafico, infatti ho allargato il periodo fino ad arrivare al massimo di Febbraio proprio per avere un idea di più ampio respiro.
Rispondi
Ezechiele Flyflok
@Flyflok, perfetto e quello che supponevo. Usato così è fuorviante, perchè si va a modificare anche il POC ed i vuoti conseguenti. Per quello che dico che l'utilizzo corretto fa un grossa differenza e siccome non è uno strumento gratuito posso capire che soggetti tipo il professore siano superficiali nel giudicarlo, non avendone capito le potenzialità usando un surrogato al posto dell'originale.
+2 Rispondi
MaurZenghi Ezechiele
È un piacere leggervi entrambi.. grazie !
Rispondi
Grazie ad entrambi per la spiegazione...
+3 Rispondi
Analisi davvero molto interessante e formativa!!! Tutto chiaro anche a me nonostante sia all'inizio!!! Grazie:)
+1 Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Referred friends Coins I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci