GiacomoSquizzato

ANALISI FONDAMENTALE SETTIMANA DAL 14/04 AL 17/04

Short
OANDA:EURUSD   Euro / Dollaro
OANDA:EURUSD

Salve a tutti, la settimana si è conclusa bene per tutti i principali indici azionari grazie all'accordo per il taglio dei barili di petrolio e grazie all'intervento della Fed che ha messo in campo un altro bazooka da 200 mld di Dollari. L'Europa invece non ha aiutato il mercato rinviando la riunione dell'Eurogruppo a giovedì. Quando finalmente ha raggiunto un'accordo questo è stato parziale e senza particolari dettagli infatti nella giornata di venerdì nel mercato del forex cè stato poco movimento per via dell'incertezza.
Questa settimana è prevista la conclusione definitiva dell'accordo sul taglio dei barili tra Messico e Stati Uniti che , come sembra, se andrà a buon fine farà salire nuovamente i mercati azionari. In più sono previsti dalla Fed ulteriori acquisti, soprattutto di ETF , che immetterà ulteriore liquidità nel mercato e farà balzare i principali indici.
La BCE dovrà concludere l'accordo con i vari componenti dell'Eurogruppo per l'emissione dei Eurobond e la guida definitiva al MES, se ciò avverrà senza nessun intralcio vedremo un rialzo del cambio EUR/USD . Per quanto mi riguarda la spaccatura dell'Europa potrebbe questa settimana farsi sentire e potrebbe non esserci un'accordo completo per far fronte alla crisi economica, perlomeno non all'inizio della settimana, perciò per il pair EUR/USD vedo un situazione SHORT.
Per quanto riguarda gli indici azionari e il gold questa settimana potrebbe essere buona per acquistare senza grandi pretese su movimenti estesi.

XETR:DAX
TVC:GOLD

Commento: Salve a tutti, la settimana si sta svolgendo come avevo previsto secondo l'analisi fondamentale dei mercati. Abbiamo un euro debole contro il dollaro dato dalle stime del PIL globale in calo del 70% e l'eurogruppo ancora indeciso riguardo gli Eurobond. Abbiamo il gold che sta salendo oltre i 1700 dollari vista l'avversione al rischio data dal ritorno al panico da Covid-19 e le discrepanze tra OMS e Trump e il Sindaco di New York. Per gli stessi motivi gli indici azionari stanno scendendo ma domani è prevista una riunione dell'Eurogruppo che annuncerà nuovi stimoli fiscali per far fronte alla crisi e ciò dovrà far risalire i principali indici.

Entrate nel mio profilo per seguirmi in altri canali!