UniversiTrading

DAX30 - EUROSTOXX50: a ridosso di importanti supporti statici

EUREX:FDAX1!   DAX FUTURES
Facciamo un veloce aggiornamento con grafici daily sui futures di due importanti indici europei: l’Eurstoxx50 e il Dax30.
Il Dax30 si trova ancora all’interno di una congestione iniziata a giugno 2020. All’interno di questa congestione possiamo notare che le quotazioni hanno costruito un cuneo ribassista, una figura che abbiamo già messo in evidenza in un precedente articolo. I prezzi hanno già rotto il lato inferiore di questa figura e poi effettuato un perfetto pullback sullo stesso lato. Chiuso il pullback il future ha ripreso la discesa ed ora si trova a fare i conti con il primo supporto statico importante in area 12.300. In caso di violazione di questo supporto, le quotazioni potrebbero precipitare velocemente sul successivo supporto statico in area 11.900.
Gli indicatori momentaneamente ci forniscono indicazioni contraddittorie in quanto abbiamo l’indice di esaurimento che ci segnala una possibile risalita delle quotazioni, mentre l’indice di momentum punta verso il basso.
Situazione molto simile sul future dell’indice Eurostoxx50. Anche qui abbiamo una congestione che si protrae dallo scorso giugno. Tutta la congestione, allo stato attuale è rappresentata da un triangolo rettangolo discendente, all’interno del quale possiamo scorgere un triangolo simmetrico che ha visto già la violazione del lato inferiore con relativo pullback sullo stesso lato e poi discesa dei prezzi.
Le quotazioni si trovano attualmente a ridosso di un’area di supporto statico compresa fra 3130 e 3095.
Per quanto riguarda l'analisi algoritmica, abbiamo l’indice di esaurimento che non ci fornisce indicazioni chiare, mentre abbiamo l’indice di momentum che punta verso il basso.
Potremmo concludere che, allo stato attuale, vediamo più una pressione verso il basso e riteniamo che la violazione dei supporti statici potrebbe essere molto probabile.
Buon Trading
Agata Gimmillaro