CFI

Ftse Mib: orologio svizzero.

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Il mercato è davvero una macchina precisa.

Lo si può notare da come oscilli da resistenze ( nel nostro caso era area 23.700 ) a supporti ( area 22.000) e viceversa in modo cronometrico.

Anche la prossima oscillazione presenterà queste caratteristiche di precisione e prevedibilità. Occorrerà però misurarne bene lunghezze e tempi perché la stessa esattezza di comportamento è allo stesso tempo garanzia di dubbi ed errori massimi se non si dispone della meticolosità e degli strumenti giusti per la misurazione.

Qualche valutazione generale può essere però fatta anche per i non addetti ai lavori, sempre in base al grafico, al fine di poter fornire informazioni sulla condotta più accorta e su quella meno accorta.

Una delle ineluttabili certezze sul comportamento passato e futuro dei prezzi è che esso alterna movimenti in salita a movimenti in discesa.

E’ semplice è banale, e abbiamo promesso di muoverci su questa linea, ma non è per questo meno vero anche se troppo spesso ce ne si dimentica.

Guardando il grafico precedente però risulta evidente come chi compri lo faccia sperando che questa volta la legge non funzioni.
Non è un qualcosa di razionale, anche se, naturalmente le possibilità che abbia ragione, seppure minime, esistono.
E’ questo il bello della borsa: talvolta, facendo qualcosa di non corretto, guadagni. Ed è questo che ti rovina per tutte le volte successive. Meglio evitare.

Un altro aspetto interessante, del quale non si può non tenere conto è il modo in cui l’ ultima oscillazione, che ha toccato le resistenze di area 23.700 punti di fib è avvenuta.

Se questa fosse davvero, come sembra, un semplice rimbalzo, il ritorno indietro delle quotazioni potrebbe essere pronunciato

Le precedenti due misurazioni inducono dunque alla prudenza nei confronti della direzione long del mercato.

Va però, in tutta onestà, aggiunta una precauzione: non si faccia neanche short senza disporre di segnali ( un segnale è un valutazione quantitativa che assegna una probabilità a ciò che si sta facendo ).

Se non si può assegnare un numero a quella che è un’ operazione, vuol dire che le probabilità saranno avverse.

Ci si ricordi sempre infatti che ogni volta che si investe, lo si fa contro gli investitori di professione, che quei numeri, quelle misurazioni, quelle metriche le conoscono come facenti parte della loro routine di lavoro, quindi ogni volta che ci si trova contro, le probabilità di guadagno saranno naturalmente basse.


Strumenti di analisi: analisi delle onde di Elliott , supporti e resistenze dinamici.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Centro di supporto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci