GrazianoAlessandro
Long

GOOGLE E LA AUTO A GUIDA AUTONOMA

NASDAQ:GOOG   Alphabet Inc (Google) Class C
Google è conosciuta maggiormente per il suo motore di ricerca, ma pochi forse sanno che i veri affari dell’azienda sono altri .
Il loro piano è trovare soluzioni a problemi che coinvolgono miliardi di persone. Se non c’è un problema abbastanza grande da risolvere, non lo prendono in considerazione.
Quelli di Google stanno lavorando a:
- sistemi per la diagnostica e la cura del cancro;
- automatizzazioni di qualsiasi cosa ( le auto sono solo una piccola fetta di questo ambito);
- Wifi senza limiti per raggiungere ogni parte del mondo.
Come vedi ognuno di questi problemi coinvolge almeno 1 miliardo di persone. Se Google trova la soluzione può aiutare a vivere una vita più semplice e serena a molte persone, nonché guadagnare molti soldi.
Quando ci sono soluzioni a problemi così grandi si rimodella completamente l’economia, il modo di vivere, il mondo intero.

Una mega tendenza
Le opportunità sono infinite, ma una su tutte è quella che è più vicina alla risoluzione.
Le auto senza conducente saranno una grandissima tendenza dei prossimi decenni. Niente più traffico, niente più inquinamento, niente più incidenti, città più serene e tranquille, tempo libero da utilizzare a piacere mentre si viaggia in piena sicurezza.
In questo momento c'è una corsa agli armamenti tra Google , Tesla , Apple e Uber.
Recentemente General Motor ha annunciato un investimento di 500 milioni di dollari in una partnership strategica con il concorrente di Uber, la piccola azienda Lyft che fra poco si quoterà in borsa.
Non si butta mezza miliardo di dollari in qualcosa che non possa fruttarne almeno 10 volte tanto nei prossimi 5/10 anni.
Qualcuno potrebbe pensare “ottimo, investo in Google e Lyft e mi ritrovo ricco in qualche anno”.
Peccato che al comune investitore la IPO di Lyft non sarà quasi sicuramente accessibile e Google non è un titolo economico da acquistare al momento.
Come agire quindi per investire semplicemente su una tendenza che cambierà il mondo?
Semplice: per ogni tendenza ci sono molte attività coinvolte che possono trarne beneficio, anche in misura maggiore rispetto ai maggiori attori in gioco.

Il modo più semplice e più veloce per fare soldi è semplicemente investire in mega tendenze.
Lyft ha annunciato la sua IPO in vista dell'annuncio di Uber a Wall Street in maniera da attrarre più capitali alla suo azienda: Warren Buffett, a tal proposito, ha sempre detto che investire in IPO potrebbe essere un errore. Meglio lasciare scadere l’euforia generale dei primi giorni e valutare come va avanti l’azienda nei primi mesi.

Ecco cosa fare quindi.

Ci sono aziende che sono coinvolte in questa tendenza e hanno decenni di storia, e anche se Lyft non dovesse andare bene in borsa avranno l’occasione di veder schizzare alle stelle il loro titolo azionario semplicemente perchè offrono servizi e prodotti non solo a Lyft, ma anche a tutti gli attori in giro nel mercato delle auto a guida autonoma.

Questo non è un invito a investire. Ricordalo.

A presto.
Graziano Alessandro.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci