Marco_Bernasconi

Putin affossa le borse mondiali, volatilità alle stelle.

NASDAQ:IXIC   Indice Nasdaq Composite
A Wall Street si dice:

"In borsa ogni volta che qualcuno compra un altro vende, ed entrambi pensano di essere astuti."

William Feather


• Nell’ultima sessione a Wall Street, l’SP 500 è variato del -0,72%. Nel momento in cui scrivo questa analisi i futures statunitensi sono negativi: S&P 500 -1,74%, per il Nasdaq -2,68% e per il Dow Jones -1,49% circa.

• Nell’ultima sessione a Piazza Affari, il FTSE MIB è variato del -1,72%. Nel momento in cui scrivo questa analisi i futures italiano ed europei sono negativi: FTSE MIB -1,66%, per lo Stoxx 50 -2,01% e per il Dax -2,41% circa.



• La prestazione ad 1 anno dei tre maggiori indici americani e dell'indice italiano è la seguente:


FTSE MIB +13,56%


• Dow Jones +8,06%


S&P 500 +12,04%


• Nasdaq +0,62%


• La prestazione dal 1° gennaio dei tre maggiori indici americani e dell'indice italiano è la seguente:


FTSE MIB -4,74


• Dow Jones -6,22%


S&P 500 -8,76%


• Nasdaq -13, 40




Perché il mercato ha chiuso in maniera negativa l’ultima sessione a Wall Street?


• Tra i miei lettori ci sono molte diverse tipologie.
Ci sono persone che mi leggono da tanto, e persone che mi leggono da meno tempo.
Persone che mi leggono con più attenzione, altre che mi leggono in maniera più distratta.
Ci sono persone che mi seguono all'interno del mio blog e fanno un copy trading delle mie operazioni, ed altre che mi leggono solo sulle mie analisi social.
Persone che hanno una esperienza di trading più lunga, e persone che si sono appena avvicinate a questa disciplina.

• Parlare indistintamente a tutti quanti crea per alcuni di loro confusione.
Mi scrivono ogni giorno molte decine di persone e leggendo quello che scrivono mi rendo conto della differenza che passa tra ognuna di queste tipologie.
Per tutti coloro che mi conoscono bene, che mi che mi seguono con attenzione, che sono iscritti al mio blog, che fanno un copy trading e che hanno esperienza di trading non c'è bisogno di spiegarlo.
Per tutti gli altri ribadisco se non lo avessero compreso che io qui parlo della mia operatività e mostro ciò che faccio io .
La mia operatività è quotidiana, le mie operazioni sono sempre overnight e mai intraday.
Non tutte le operazioni arrivano al successo, ma statisticamente i risultati sono estremamente positivi.
Alcune volte per arrivare al successo è necessario qualche giorno in più in altre l'operazione si chiude in poco tempo.
Chi mi segue nel mio blog sa che che io opero con livelli molto precisi di ingresso e di uscita.
Operare solo sulla base delle analisi social non corrisponde alla mia operativita completa e lascia margini di errori tecnici e di mancanza di aggiornamenti che io invece comunico puntualmente all'interno del blog.

• Dopo questa mai non ripetuta abbastanza precisazione parliamo della situazione attuale del mercato per come la interpreto io .

• Vi ripeto sempre che io baso le mie operazioni sull'analisi tecnica e sui calcoli algoritmici del mio "Trading system Orso e Toro".

• Che terribile mercato che stiamo vivendo!!!
L'S&P 500 ha chiuso venerdì negativo e tecnicamente non mi aspettavo questo ribasso in questo momento.
Ribadisco che quella che avevo era una visione tecnica del mercato, sulla quale i fatti di guerra hanno preso il sopravvento.
Tra l'ipotesi:
1. il ribasso continuerà o
2. si sta esaurendo e ha bisogno di un po' di pausa.
Io propendevo per la seconda ipotesi.
Ero convinto che avremmo iniziato la settimana con una pausa nel ribasso ed un rimbalzo abbastanza probabile.
Molti segnali mi indicavano questa direzione, a partire dal treasury, dai titoli value e infine anche dalla pesante posizione dei tecnologici.
Il rimbalzo avrebbe potuto prendere forma anche venerdì (sotto forma di almeno una giornata laterale con impennate al rialzo che venivano respinte), però non è successo, il tentativo subito dopo l'apertura si è esaurito abbastanza in fretta.
Secondo me lo scenario era pronto per il rialzo dell'S&P 500.
Da quel momento in poi la situazione è precipitata nel caos più totale.
Il Ftse Mib è calato del -1,72%.
Lo Stoxx 50 è crollato del -2,17%.
Il DAX ha ceduto il -2,1%.
Il CAC 40 è sceso del -2%.
Il FTSE 100 della Gran Bretagna è sceso del -0,3%.
L'indice russo MOEX è sceso di quasi il -11%.
Il rublo ha perso il -3,2% contro il dollaro americano.
Le mosse a sorpresa di Putin di riconoscere l'indipendenza delle autoproclamate repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk, per poi ordinare l'invio di truppe nella regione del Donbass con lo scopo, di "assicurare la pace", hanno fatto precipitare le speranze di una soluzione diplomatica che erano aumentate durante la notte tra domenica e lunedì. Durante tutta la giornata di ieri sono continuate le dichiarazioni ostili da Mosca, culminate a fine giornata con l'annuncio di Putin.
Con uno scenario di questo tipo l'operatività di tipo tecnico non ha alcun senso.
In questo momento preferisco uscire dal mercato con le operazioni sugli indici.
Tecnicamente tutte le indicazioni ora propendono per degli short, gli indicatori puntano tutti al ribasso.
Ma la situazione non è tecnica adesso è solo politica, e con la politica può succedere tutto ed 1l contrario di tutto.
Basta una dichiarazione ed una decisione per mutare l'andamento del mercato.
Operare in questo momento non ha senso ed il rischio supera largamente il beneficio.
Io amo operare quando le probabilita sono a mio favore in questo momento non sono a favore degli investitori.
Possono esserlo a favore degli speculatori ma usciamo dal campo del trading ed entriamo nel campo del "rischio puro" quindi oggi ritirero le mie operazioni non ponendomi nel long ne short ma rimanendo in attesa.
Rientrerò tranquillamente nel mercato nel momento in cui la situazione politica sarà chiarita.
Tecnicamente questo significa che i miei livelli di stop sono:
• FTSEMIB 25.400/25.450
Stoxx 50 3.900/3.950
Dax 14.550/14.600
S&P500 4.280/4.300
• Dow Jones 33.750/33.850
• Nasdaq 100 13.990/14.020
Putin affossa le borse mondiali, volatilità alle stelle.
La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.

• La fase di trading range di cui ho parlato lungamente in questo momento è stata infranta stiamo scendendo sotto i minimi di fine gennaio.
Ma questo momento non è stato dettato dall'economia bensì dalla politica, e come sottolineato precedentemente nell'analisi, operare sulla base di un obiettivo politico che in questo momento è completamente incerto non fa parte di come io amo stare nel mercato.
Quindi le mie ragioni di non cavalcare questo short sono basate sulla prudenza perché è chiaro che a questo punto sarà un susseguirsi di dichiarazioni e mosse da ambo le parti che manderanno sempre più in confusione i mercati



• La prestazione negli ultimi trenta giorni dei tre maggiori indici americani e dell'indice italiano è la seguente:


FTSE MIB -3,74%


• Dow Jones -0,54%


S&P 500 -1,12%


• Nasdaq -1,60%


Le mie performance invece: Nel Mercato Italiano il mio Portafoglio "Mib 40" che include tutti i 40 titoli del Mib ha fatto +5,30%.
Nel Mercato Americano il mio Portafoglio " N.1 oggi in USA" che è composto dal miglior titolo che segnalo ogni giorno nel mercato americano ha fatto +10,53%



• La prestazione negli ultimi sette giorni dei tre maggiori indici americani e dell'indice italiano è la seguente:


FTSE MIB -3,40%


• Dow Jones -2,60%


S&P 500 -2,73%


• Nasdaq -4,18%



• Nel Mercato Italiano il mio Portafoglio "Mib 40" che include i migliori titoli italiani a grande capitalizzazione +1,89%.
Nel Mercato Americano il mio Portafoglio "Tutte le Recenti N.1 - USA" che è composto dal miglior titolo che ogni giorno seleziono ha fatto +2,13%.
Ma sono anche consapevole che la borsa è così che bisogna saper stare nella borsa come un marinaio sa navigare tutti i mari.
Non si può essere marinai solo quando il vento è in poppa.
Quindi continuo il mio lavoro con un atteggiamento positivo e una testa fredda.

• Concludo con la mia solita domanda riflessione ai miei lettori: Avete chiaro come muovervi adesso nel mercato azionario?
Quali settori privilegerete nei vostri acquisti?
La mia posizione sugli indici per mezzo della quale opero sui Futures è la seguente:



• Nasdaq 100 FLAT,


• Dow Jones FLAT,


S&P 500 FLAT,


Euro Stoxx 50 FLAT,


Dax FLAT,


Ftse Mib FLAT,



• Classifica dei migliori rendimenti dal 01/01/2022 al 21/02/2022:


• 1.Nasdaq 100 +145,86%


• 2.Dow Jones Industrial +144,65%


• 3. S&P 500 +61,19%


• 4.FTSEMIB +21,94%


• 5. Stoxx 50 -44,60%


• 6. DAX -66,28%



• Rendimento medio dei 6 futures nel periodo +43,79



• La mia operatività è rivista ogni 24 ore: gli abbonati al mio blog finaziario ricevono i miei livelli operativi esatti in tempo reale per copiare esattamente il mio trading.

• Mi piacerebbe leggere sotto la mia analisi le vostre opinioni.


I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:




• L’S&P 500 è variato di -31,38 punti a 4.348,88 per un -0,72%. Ultimo record il 3 gennaio.


• Il Dow Jones è variato di -232,85 punti a 34.079,19 per un -0,68%. Ultimo record il 4 gennaio.


• Il Nasdaq 100 è variato di -162,19 punti a 14.009,54 per un -1,14%. Ultimo record il 19 novembre.


L’indice Russell 2000 rappresentativo delle small-cap è variato di -0,95% ed adesso vale 2.008,80.
Il rendimento del Treasury a 10 anni, che influenza direttamente i tassi di interesse sui mutui e altri prestiti al consumo, ha chiuso a 1,872% dal 1,927% del giorno precedente.
Il valore dell’oro dal minimo di marzo di 1.680$ dollari l’oncia ha guadagnato 232$ ed adesso si attesta sui $1.912 dollari.
Il prezzo del Future greggio americano WTI è variato di +3,17 dollari questa mattina e in questo momento quota 93,34 dollari al barile.
L'indice di volatilità VIX S&P 500 ha chiuso a 27,75. Minimo e massimo delle ultime 52 settimane 14,10 e 38,94.


Ecco il rendimento completo di tutti i miei portafogli nell'ultimo anno.
Classifica dei migliori rendimenti dal 22/02/2021 al 21/02/2022:
• 1.Portafoglio Commodities , Bitcoin , Index + Oper. Straord. (USA) +146,65


• 2.Portafoglio Mib 40 (AZIONI ITALIA) +94,90%


• 3.Portafoglio BEST BRANDS (AZIONI USA) +84,11%


• 4.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - Italia (AZ. ITALIA) +35,76%


• 5.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - USA (AZIONI USA) +35,87%


• 6.Portafoglio numero 1 Oggi in USA (AZ. USA) +34,44


• 7.Portafoglio numero 1 Oggi in Italia (AZ. ITALIA) +13,90%


• Eccezionale ad oggi ci sono ben 3 portafogli su 7 che nella classifica superano il 80% di rendimento nella performance ad 1 anno.


Prova gratis il mio copy trading statistico! Testa personalmente il servizio e valuta la qualità dei segnali. https://www.marcobernasconitrading.com/it/prova-gratuita-2
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.