GiuseppeFerrara

NASDAQ, prima di un potenziale Long

OANDA:NAS100USD   US Nas 100
Possiamo vedere dagli ultimi CoT come inizi a cambiare lievemente il posizionamento.

Il tutto potrebbe essere volto ad un ritracciamento dell'attuale struttura ribassista o una vera e propria nuova fase di impulso rialzista (meno probabile e richiederà molteplici conferme macrostrutturali e fondamentali).

Dal punto di vista tecnico vediamo una candela daily partire lievemente a rialzo per poi liquidare e creare dei nuovi minimi con una configurazione H4 totalmente indicativa di un rialzo (per il retail, visto il pinbar creato).

La mia idea è quella di andare a pescare una ultima volta i longhisti con il raggiungimento del massimo di questa attuale sessione H4, raggiungere il livello di offerta segnato nell'analisi (che ha generato un piccolo breakout strutturale e vede liquidità essere creata per colpirlo).

Ciò sarà volto a mandare in totale confusione il piccolo operatore che sarà colpito da una fomo ed un'euforia long, per poi eventualmente manipolare anche il massimo in questione, finendo diretti al nostro target segnato dalla punta della freccia.

Sono abbastanza sicuro che raggiungeremo il target, celandosi molta liquidità (minimi strutturali H4 dove la maggior parte degli shortisti vorrà entrare e maggior parte degli stop long sarà posizionata).

Tuttavia, ci sarà da prestare attenzione alla Price action in questo caso:

Non entreremo a mercato in caso di chiare chiusure al di sopra della nostra area di short (questo implica chiusura del corpo della candela al di sopra della nostra are (delle nostre aree, essendo in realtà 2).

In caso di reazione e conferma di struttura short potremo facilmente entrare a mercato quando tutti saranno ormai stoppati e continueranno ad entrare long, per poi posizionarsi short quando ormai troppo tardi.

Massima disciplina essendo una situazione di mercato instabile.

In caso di mancanza di conferme, non tocchiamo l'asset

Giuseppe Ferrara
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.