LucaDallago

Analisi con le onde di Elliott sull'indice S&P 500 (grafico 1)

TVC:SPX   S&P 500
Gli indici azionari si sono dimostrati veramente forti, in poco più di un mese l'indice S&P 500 ha recuperato circa il 35 %.
Ma quanto spazio può esserci ancora per un allungo?
I mercati sono fatti di movimenti azionari e reazionari, questo la teoria delle onde di Elliott ce lo insegna bene.
Come si vede dai grafici qui allegati stiamo chiudendo un pattern a 5 onde rialzista che ha rappresentato questo rialzo (onda A Minor).
Pertanto è bene attenderci un movimento correttivo ribassista (onda B Minor) verso 2500/2600 punti, confermato nel momento in cui verrà rotto il canale rialzista disegnato sul grafico a 30 minuti e l'indice scenderà sotto 2870 punti.
Lo scenario di lungo termine è da considerarsi ribassista.

Commenti

Ciao come lo trovi il punto di rottura a 2870?
Rispondi
@EmyLele, si tratta di un livello calcolato tramite un modello proprietario. Costituisce una conferma, il canale potrebbe essere rotto ad un livello di prezzo più alto.
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci