tradeforbreakfast

[GESTIONE OPERATIVA] - Una questione di mindset

Formazione
OANDA:USDCHF   Dollaro / Franco svizzero
Pensi che la gestione operativa sia qualcosa di legato alla tecnica?

Niente di più sbagliato. La gestione operativa delle nostre operazioni finanziarie è quanto di più legato alla psicologia personale di ognuno di noi.

Ho sentito dire da alcuni che il trading è lo specchio del nostro mindset, io direi che la gestione operativa ad essere lo specchio del nostro mindset.

Esistono decine di modi di proteggere un’operazione. Se li combiniamo tra loro possiamo farne nascere centinaia.
A mio parere, ogni traders sulla faccia del mercato deve sperimentare il modo con cui si sente più a suo agio.

“Come si sente più a suo agio?! Ma lo scopo non è fare soldi?”

No, lo scopo non è fare soldi, ma fare soldi in maniera mentalmente sicura.

Non riuscirai a fare soldi a lungo se il tuo mindset può essere compromesso ogni volta che un’operazione torna indietro e si rimangia il tuo profitto o in ogni drawdown che subisci.

Il trucco è cercare il modo in cui il mindset viene attaccato il meno possibile.

Personalmente spingo sempre ogni trader o investitore a trovare il miglior modo, per se stesso, di gestire le proprie operazioni.

Questo può essere un progressivo trailing stop, la presa di profitti parziali, breakeven o anche il non-proteggere.

Ogni scelta è una decisione, anche il non scegliere.

Ognuno deve trovare lo stile a cui è più adatto senza forzarsi di fare qualcosa solo perché altri traders lo fanno, perché quello che può andare bene per gli altri è raro che andrà bene anche per te.

Ecco perché un formatore può solo illustrarti come proteggerti e guidarti nella scoperta dei modi di gestione operativa che fanno per te, ma mai scegliere al posto tuo.