Gestione del rischio

Formazione e ricerca

Gestione del rischio

Il controllo del rischio è la capacità di gestione dei rischi associati al trading finalizzata a valutare ogni possibilità per contenere le perdite. Non si può prevedere quanto profitto verrà ricavato da ogni operazione, ma è possibile stabilire la perdita massima. La cattiva gestione del rischio è una delle motivazioni principali per cui i trader falliscono. Una corretta esposizione al rischio, sapendo cosa fare e cosa non fare, aiuta a prevenire grandi perdite e periodi di magra. Esistono numerosi rischi da tenere in considerazione.

La buona gestione del rischio è un'aspetto chiave per preservare il proprio capitale e implica prendere una decisione in merito a quanto capitale investire, quanto rischiare in ogni singola operazione, quante operazioni svolgere quotidianamente, settimanalmente e mensilmente e quali livelli di stop utilizzatore per ogni strategia. Altri aspetti importanti sono: il rapporto rischio/rendimento, la gestione delle posizioni, l'utilizzo di un portafoglio bilanciato e l'attenzione alle correlazioni che possono esserci tra le operazioni aperte. I trader con un buon controllo del rischio mettono anche dei limiti alle perdite giornaliere, settimanali e mensili. Per avere un'idea sul proprio percorso è anche utile calcolare l'aspettativa di guadagno della propria strategia.
Mostra di più