Valmorbida
Long

Powel e il dollaro debole che accontenta Trump.

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
La mia visione sulla settimana è la seguente: Long EUR/USD .
A seguito della settimana trascorsa abbiamo notato un apprezzamento del cambio in questione, con un dollaro debole e un euro forte.
Dopo in discorso di Powel di mantenere l'inflazione media circa al 2 % si suppone che il cambio si apprezza, indebolendo il dollaro tanto da far partire un trend rialzista per il cambio euro dollaro.
Sembra che sia partito effettivamente il cambio di rotta long, dopo un lunghissimo periodo di incertezza.
Un apprezzamento dell'euro o comunque un cambio che va verso l'altro può provocare dei grossi problemi all'export europeo e di conseguenza a quei stati che esportano di più.
Vedremo come risponde la BCE e speriamo che gli investitori siano più attratti questa volta dall'azionario europeo piuttosto che quello americano.
Le posizioni sono a grafico, chi ha delle domande può chiedere un confronto prestando attenzione che qui non si parla di analisi tecnica ma di economia, ciò che fa realmente muovere il prezzo.

Terrò aggiornata l'idea durante la settimana quindi se volete seguirla, pollice in su!
Se volete seguire le mie idee seguitemi e confrontiamoci!
Commento:
Giornata povera di notizie economiche rilevanti, quindi i movimenti sono stati costanti.
Di seguito le notizie che ho trovato più importanti della giornata:
- Dati macroeconomici Cinesi leggermente positivi rispetto ai pronostici
- Pechino sembra non voler vendere TikTok agli stati uniti e si mette in mezzo nelle trattative. Il Paese deve aspettare il via libera del proprio governo per poter vendere la proprietà. Il rapporto tra USA e Cina potrebbe ulteriormente inasprirsi.
- Isabel Schnabel, membro del consiglio direttivo della BCE, si aspetta una ripresa marcata nell'arco del terzo trimestre dell'anno corrente per il mercato europeo. Ciò può spingere investitore a spostare ulteriore liquidità sul mercato UE, attraverso l'acquisto di azioni e titoli statali in EUR con conseguente aumento del valore della nostra moneta unica e dei prezzi degli indici nonché dell'azionario.
- I casi di corona virus non accennano a diminuire; con l'india che affronta un nuovo giorno con altri 80 mila casi.
Commento:
- Dati Cinesi sopra buoni e sopra le aspettative.
- Nella prima parte della giornata pesa ancora la decisione della FED sul dollaro, mantenendo la debolezza.
- Dati europei nella media positivi confermano una ripresa dell'economia interna.
- Boris Johnson nervoso riguardo i negoziati con l'unione europea causa Brexit fa il pugno duro pretendendo dei colloqui vantaggiosi per entrambi ma soprattutto per lo UK.
Trade attivo:
Oggi entrata a mercato. I dati americani positivi e i recenti sviluppi su un accordo riguardo la Brexit tra EU e UK non molto proficuo ha alzato il valore del dollaro e diminuito quello dell'euro.
Ciò nonostante ritengo che il dollaro si stia ancora indebolendo. vedremo come va a finire questa settimana!
Di seguito le notizie più rilevanti:
- Dati macroeconomici sopra le aspettative confermano nuovamente la ripresa dell'economia, sia europea che statunitense che cinese. Con una ripresa gli investitori sono propensi a rischiare di più spostando la liquidità da fonti sicure ad azionari. Di conseguenza indici su, oro giù. A parte il dato sulla variazione dell'occupazione americano che risulta molto al di sotto del dato pronosticato. Mi chiedo se anche il dato delle nuove buste paga non agricola possa uscire sotto il previsto...
- Mario Draghi dice la sua: "la scoperta del vaccino eliominerà tante incertezze". Anche il resto dei più importanti economisti mondiali hanno la stessa idea, Powel compreso.
- Michel Barnier responsabile europeo del negoziato per la Brexit è molto deluso dalle ultime posizioni prese dalla UK. Le controparti non riesco a prendere un accordo che favorirebbe entrambe le parti. Infatti questo è uno degli aspetti che indebolisce le valute GBP e EUR, a discapito di un dollaro che prende valore.
- Il continuo aumento dei casi in Europa preoccupa gli investitori.
Commento:
Questa sera ragazzi mi dispiace ma per motivi devo postarvi solamente i titoli delle notizie che più mi fanno pensare per oggi.
Questo trade ci sta facendo soffrire abbastanza ma siamo ancora dentro.
- Domani non farm payroll. Speriamo in un indebolimento ulteriore del dollaro.
- Federal Reserve, Beige Book: 'espansione continua, ma ansia da COVID rallenta ritmo crescita'.
- Coronavirus, impennata decessi in Usa, Brasile e India: più di mille ieri.
- Oro: colpito dalla forza del dollaro (analisti)
- Negli Usa c’è già un piano per distribuire un vaccino entro la fine di ottobre.
- Eurozona, l'economia perde slancio con settore servizi.
- Forex, Dollaro estende rimbalzo su timori che Bce sia preoccupata per rialzo euro.
- Stati Uniti, drastico calo disoccupati nell'ultima settimana.
- Wall Street: mini rivincita Dow Jones dura poco, Nasdaq cede quasi -3% Euro buca anche $1,18 su rumor Bce
Trade chiuso manualmente: Chiuso in leggero ribasso, qualcosa non quadra...

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci