CFI

Ftse Mib: temporale estivo?

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index

Di Fabio Pioli, trader professionista, presidente dell’ Associazione Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente


Come anche scritto nell’ articolo della scorsa settimana (“Ftse Mib: può essere solo l’ inizio”) le borse mondiali e, andando nello specifico, l’ indice principale di borsa italiana Ftse Mib 40 , stanno affrontando una fase cruciale.

In gioco c’è la prossima grossa direzionalità: prosecuzione del rialzo di lungo periodo a superare i 24.000 punti di massimo (+15% rispetto ai prezzi attuali) e oltre (Figura 1)


Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.

oppure prosecuzione del ribasso di lungo periodo, con i prezzi ad appoggiarsi sulla base di supporto a 17.800 punti o a romperla per andare sotto i 15.000 punti (14.990 per l’ esattezza) del luglio 2016 (Figura 2).


Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.

Di certo sappiamo che la linea di demarcazione più vicina passa per 20.800 punti ed è da verificare su base mensile.

Non trascuriamo quindi, in questo momento, nessuna delle due direzionalità perché entrambe possono trovare giustificazione grafica.

Cosa è stato infatti, tecnicamente, l’ intero movimento avvenuto tra 24.175 e 20.215?

Un rintracciamento, con un tipico movimento a-b-c (Figura 3) e quindi un passeggero temporale estivo?


Fig 3. Future Ftse Mib 40 – Grafico giornaliero..

oppure un più serio movimento, propriamente ribassista, destinato a rompere gli srgini e proseguire (1-2-3-4-5 in Figura 4)?


Fig 4. Future Ftse Mib 40 – Grafico giornaliero.


Tante domande, una sola risposta: il segnale che arriverà.

Strumenti di analisi: analisi onde di Elliot , supporti e resistenze statici.

Commenti