CFI

Ftse Mib: guerra in corso

INDEX:FTSEMIB   FTSE MIB INDEX
Di Fabio Pioli, trader professionista



Sui grafici tutto ciò che doveva avvenire è avvenuto. Adesso la sfida per il Ftse Mib è la chiusura sopra o sotto i 23.000 punti per sapere se il trend al rialzo reggerà o se invertirà..


La guerra di cui si parla in questo articolo non è quella, ben più seria, che sta avvenendo in Ucraina ma quella, completamente indipendente e scorrelata dalla prima, che i prezzi del Ftse Mib stanno effettuando sul grafico.

La bellezza delle borse quindi è che hanno regole proprie e ben precise, completamente avulse da fattori esterni e che si manifestano nelle oscillazioni sui grafici.

Avevamo detto, perché lo dicevano i grafici, che la volatilità ci sarebbe stata. Ed è avvenuto. Avevamo detto, perché lo dicevano sempre i grafici, che i supporti per l’ oscillazione negativa erano due, 21.300 e 23.000: guardate in Figura 1 dove si sono fermati i prezzi con riferimento al loro minimo e al loro valore attuale.

Questo, notate, indipendentemente dalla guerra in Ucraina. Lo avevamo detto prima.


Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico mensile.


Cosa diciamo adesso, ossia cosa dicono i grafici ora?

Che il supporto di 23.000 punti di future su Ftse Mib sarà cruciale per il futuro dei prezzi, a fine mese: sopra 23.000 in chiusura di 31 Marzo, trend ancora rialzista; sotto 23.000 il 31 Marzo, trend di lungo periodo che diviene ribassista per la prima volta dal Marzo 2020.

Da tutto questo deriva una raccomandazione: non prendete le vostre decisioni sulla base di fattori esterni: noi è da 26 anni che basiamo tutte le nostre scelte solo e asetticamente su quello che dicono i grafici, irriguardosi di ogni singola notizia a contorno che sia avvenuta in tutto questo tempo. Ed è per questo che guadagniamo; ed è per questo che i mercato finanziari sono la nostra sola fonte di reddito.

Ultima certezza prima che l’ articolo finisca; i grafici dicono altro: dicono che essendo che sono ben 13-14 anni che i prezzi sono invischiati in uno stretto range che va da 15.000 punti a 25.000 punti circa di future su Mib 40 , certamente ci sarà una grossissima oscillazione: non ci si faccia trovare impreparati.


Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico mensile.


E se lo dicono i grafici (Figura 2), avverrà.





















Fabio Pioli comunica che la presente esposizione presenta informazioni che potrebbero potenzialmente suggerire implicitamente o esplicitamente una strategia di investimento riguardante uno o più strumenti finanziari e pareri sul valore o il prezzo attuale o futuro di tali strumenti ed è da intendersi come una comunicazione di marketing.
In quanto tale non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimenti e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti



Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.