DomenicoIvanPontillo

Borse Europee: run-up sui massimi pre-covid bruciato.

EUREX:FXXP1!   STOXX 600 INDEX FUTURES

Continuiamo ad assistere in questi giorni a storni sui principali mercati, specie su quelli europei, a causa delle ovvie vicende in corso.
Beati i possessori di liquidità, che staranno pensando ad un piano d’ingressi a mercato.

Se andiamo a studiare l’andamento dei mercati, possiamo notare, prendendo in considerazione lo Stoxx 600 (ovvero l’indice relativo alle 600 aziende europee a maggior capitalizzazione), che il run-up delle quotazioni avviatosi immediatamente dopo la crisi covid, ha viso nelle ultime settimane, la totale erosione della performance eccedente i massimi di febbraio 2020. Questo significa che, inesorabilmente, i principali indici del vecchio continente riflettono la stessa situazione.

I mercati, infatti, sono appesantiti oltre che dal conflitto Russia – Ucraina, anche dal deterioramento delle future aspettative di crescita economica, erose da costo dell’energia, inflazione generalizzata, rallentamento degli investimenti previsti dai vari piani di resilienza nazionali.
I mercati che sembrerebbero aver sofferto di più, sono stati proprio quelli ad aver dimostrato la miglior performance.

Partendo dal nostro FTSE MIB e transitando per i principali indici possiamo notare quanto segue:







Come dicevo sopra, beati i possessori di strumenti di liquidità, perché purtroppo, i momenti per incrementare le posizioni su indici in ottica di lungo periodo, sono proprio quelli più difficili da accettare anche dal punto di vista psicologico.




Domenico Ivan Pontillo
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.