Marco_Bernasconi

+ 273.000 NUOVI ASSUNTI A FEBBRAIO. USA... LA MIGLIORE ECONOMIA

Long
SP:SPX   Indice S&P 500
L'economia statunitense aggiunge 273.000 posti di lavoro a febbraio, ma il coronavirus incombe come una minaccia per l'assunzione
Il tasso di disoccupazione ritorna al minimo 50 anni del 3,5%
I numeri: gli Stati Uniti a febbraio hanno aggiunto 273.000 nuovi posti di lavoro sorprendentemente robusti per il secondo mese consecutivo, ma la minaccia per l'economia globale del coronavirus potrebbe fungere da freno alle assunzioni nei mesi a venire.
Un'accelerazione delle assunzioni negli ultimi due mesi ha portato il tasso di disoccupazione al 3,6% dal 3,6%, raggiungendo un minimo di 50 anni.
L'aumento di nuovi posti di lavoro ha superato facilmente le 165.000 previsioni degli economisti. L'assunzione è stata la più forte tra gli operatori sanitari, i ristoranti, le società di costruzioni e il governo.

Il mercato azionario statunitense è calato di nuovo bruscamente nelle operazioni di venerdì, nonostante il forte rapporto sui lavori a causa delle persistenti preoccupazioni sull'epidemia globale di coronavirus. Le AZIONI sono cresciute selvaggiamente nelle ultime settimane, affondando un giorno e aumentando il giorno successivo mentre gli investitori tentano di valutare le conseguenze economiche della malattia.

Le nuove richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono ancora molto basse. Nessun licenziamento di coronavirus ancora visibile

Ciò che mostra il rapporto sull'occupazione di febbraio è che l'economia degli Stati Uniti era in ottima forma prima che il coronavirus iniziasse a pagare un tributo. Finora il danno è stato limitato, ma potrebbe crescere nei prossimi mesi fino a quando il virus non sarà contenuto.

Che cosa è successo: gli operatori sanitari hanno aperto la strada all'assunzione aggiungendo 57.000 posti di lavoro. L'industria è stata una delle più in rapida crescita per anni in gran parte a causa dell'invecchiamento della popolazione.

I ristoranti e i bar occupavano 53.000 posizioni e l'occupazione del governo è aumentata di 45.000, inclusi 7000 lavoratori temporanei del censimento. Il governo federale dovrebbe aggiungere fino a 500.000 lavoratori temporanei per il censimento del 2020 e le assunzioni sono già in corso.

Le società di costruzioni hanno aumentato l'occupazione di 42.000 unità a gennaio, per segnare il secondo grande aumento di diritto. Il clima insolitamente caldo e la crescente domanda di alloggi hanno dato un grande impulso al settore.

I produttori hanno anche aggiunto 15.000 posti di lavoro.

L'occupazione è leggermente diminuita tra i rivenditori e le società di trasporto.

La quantità di denaro guadagnata dal lavoratore medio è aumentata di 9 centesimi a $ 28,52 l'ora il mese scorso.

L'aumento della retribuzione negli ultimi 12 mesi è scivolato al 3% dal 3,1%. I guadagni salariali sono aumentati di circa il 3% nonostante il mercato del lavoro più stretto degli ultimi decenni. Le aziende hanno fatto più affidamento sui benefici marginali e su altri dolcificanti anziché su salari più alti per attrarre o trattenere i lavoratori.

I guadagni di occupazione per gennaio e dicembre, nel frattempo, sono stati rivisti da un totale di 85.000. Il governo ha aumentato l'aumento di nuovi posti di lavoro a gennaio a 273.000 da 225.000. Il guadagno di dicembre è stato portato a 145.000 da 184.000.

Negli ultimi tre mesi, l'economia aveva aggiunto in media 243.000 nuovi posti di lavoro al mese, un numero estremamente elevato così profondo in un'espansione economica.

Quadro generale: è improbabile che l'economia mantenga il ritmo attuale della creazione di posti di lavoro con la minaccia incombente del coronavirus. Le compagnie aeree stanno tagliando i voli, i grandi eventi pubblici vengono cancellati, le persone non viaggiano tanto e così via. Tutte queste cose stanno limitando l'attività economica e potrebbero persino portare a licenziamenti.

Il CEO di Southwest Gary Kelly ha affermato che un improvviso calo delle vendite dei biglietti "ha un impatto sull'11 settembre", riferendosi alla crisi del settore aereo dopo l'attacco terroristico del 2001. L'attacco ha contribuito ad un approfondimento della recessione del 2001.

Gli economisti affermano che potrebbe verificarsi una recessione nel peggiore dei casi , ma è ancora troppo presto per dirlo.

" Il coronavirus subirà un duro colpo economico, ma almeno il rapporto sull'occupazione di oggi mostra che l'occupazione è stata forte e in fase di rafforzamento, quindi siamo meglio preparati per ciò che verrà dopo ", ha affermato Robert Frick, economista aziendale di Navy Federal Credit Unione. "Avremo bisogno di un motore di posti di lavoro sani indietro rapidamente per aiutare il recupero"

"Anche se le assunzioni del settore privato subiranno un colpo nei prossimi mesi, qualsiasi rallentamento potrebbe essere compensato da un'impennata delle assunzioni governative poiché 500.000 lavoratori del censimento vengono aggiunti ai libri paga", ha dichiarato l'economista del lavoro Julia Pollak presso ZipRecruiter. "In altre parole, il mercato del lavoro ha avuto un forte slancio verso la crisi e otterrà una scialuppa di salvataggio tempestiva sotto forma di assunzione del censimento".
• Se apprezzate le mie idee e volete che continui a proporle un LIKE da parte vostra sarebbe il migliore ringraziamento per me.
Grazie
• Diventa mio follower per essere sempre aggiornato sulle news.