DavidePulieri

USD/CAD CONSIDERAZIONI TECNICHE...E NON SOLO

Long
OANDA:USDCAD   Dollaro / Dollaro canadese
Guardando al grafico USD/CAD per scelte operative della prossima settimana, possiamo subito notare come il prezzo dopo una forte discesa si sia adagiato su un supporto dinamico visibile su grafico Daily, creando un potenziale pattern a triangolo.
Contestualmente le coppie valutarie AUD/CAD e AUD/USD , hanno mostrato meno forza negli impulsi rialzisti precedenti alla chiusura di venerdì.
La forza di USD pertanto potrebbe anche essere confermata da una rottura della trendline rialzista su AUD/USD , visibile in questo link:
Che confermerebbe la forza del Dollaro.
Inoltre, una rottura ribassista di una trendline più importante, visibile su AUD/CAD:
Potrebbe confermare la debolezza del Dollaro Australiano ed aumentare le probabilità di short.
La valuta realmente debole tra le tre sarebbe pertanto il Dollaro Australiano, mentre il Dollaro Americano potrebbe innescare un long per "forza propria" rispetto al Canadese.
A sostenere questa ipotesi ci sarebbe la forza del petrolio delle ultime settimane (asset sulla quale in una vecchia analisi avevo ipotizzato un target a 54$). Storicamente sappiamo che USDCAD e Petrolio sono correlati inversamente, in quanto il Canada è uno dei maggiori produttori di petrolio degli Stati Uniti . Pertanto "il traguardo" del Petrolio sotto un importante livello di resistenza, potrebbe innescare un ritraccio dello stesso, confermando quindi la validità del long su USD/CAD , che ha già rotto il triangolo di compressione per poi rientrare in un movimento che potrebbe essere "acchiappa stop".