CFI

Ftse Mib: l’ orario è scaduto

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Di Fabio Pioli, trader professionista








Come abbiamo già scritto in precedenza (vedi articolo Ftse Mib: il tempo è scaduto) si doveva passare dalla fase della calma.

Perché prima di un movimento fortissimo è necessaria la fase della calma? Per calmare le persone, appunto, e non farle agire. Addormentarle in un falso senso di sicurezza.

Un trader ha l’ esperienza necessaria per interpretare la calma apparente (Figura 1) al contrario, ossia come un chiaro segnale di allarme: laddove un altro si tranquillizza e spera, egli si agita e agisce. Agisce come? Mettendo in atto un chiaro piano d’ azione a prova di bomba.



Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico giornaliero.



Sì perché se non si è già preventivamente elaborato un piano, la fase successiva, ovvero quella della minaccia (Figura 2), lo troverà in errore. In tale fase infatti i segnali saranno talmente contrastanti e fini (e non più calmi) che con grande facilità venderà (male) se dovrà invece tenere o non venderà se invece il mercato successivamente crollerà (ai livelli che ben conosciamo). La velocità di discesa lo prenderà completamente di sorpresa impedendogli di agire (effetto freezing). E poi sarà troppo tardi. Esattamente come è successo a 24.000-21.000 punti. O, alternativamente, troverà il coraggio dettato dalla disperazione di liquidare tutto in perdita esattamente nel punto peggiore possibile e la velocità di reazione lo prenderà del tutto alla sprovvista privandolo del coraggio e della convinzione per ricomprare a prezzi più alti (e quindi in perdita).

Tutto troppo difficile senza un piano? Esatto.




Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico giornaliero.




Ma come facevamo noi a scrivere ben 3 settimane fa che ci sarebbe stata la fase della calma e, dopo, quella della minaccia?

Perché il mercato/i mercati sono sempre uguali e questo è bene perché su questo si può fare affidamento per mettere in atto il comportamento migliore per affrontarli ed essere sicuri che funzioni.

Vi, prego, dunque, non siate tranquilli in questa fase ma mettete anche voi con urgenza in atto strategie a prova di bomba per essere preparati alla fase di volatilità che stiamo per affrontare.


















Fabio Pioli comunica che la presente esposizione presenta informazioni che potrebbero potenzialmente suggerire implicitamente o esplicitamente una strategia di investimento riguardante uno o più strumenti finanziari e pareri sul valore o il prezzo attuale o futuro di tali strumenti ed è da intendersi come una comunicazione di marketing.
In quanto tale non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimenti e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti