CFI

Ftse Mib: cosa non fare

INDEX:FTSEMIB   FTSE MIB INDEX
LONG & SHORT

Fabio Pioli



Un’ altra gamba di rialzo per il Ftse Mib, ma quale?

Sé vero che la fine si vede dal principio; se è quindi vero che il movimento al rialzo iniziato nel Marzo 2020 ha una composizione in 3 onde e non in 5 (ed è quindi classificabile come rimbalzo) ci si deve allora chiedere in che fase siamo di questo rimbalzo.

Siamo alla fine di onda C e dunque alla fine del rimbalzo come in Figura 1



Figura 1 Future FtseMib40 – grafico settimanale.



o siamo in una qualsiasi delle altre innumerevoli configurazioni che possono essere immaginate (un esempio in Figura 2)?


Figura 2 Future FtseMib40 – grafico settimanale.


Inutile dire che non lo sappiamo ma che sappiamo esattamente cosa fare e cosa non fare:

1) non mettersi al ribasso tanto per farlo: si lavorerebbe contro trend
2) non comprare tanto per farlo: si andrebbe a favore di trend ma senza sapere dove si sta comprando; a metà o alla fine del movimento? Di sicuro non all’ inizio
3) per entrare all’ inizio di un movimento aspetteremo quanto meno il supporto giornaliero di 26.600 punti.























La presente è una comunicazione di marketing e non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimento e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti

*Fabio Pioli, trader e analista finanziario