CFI

Ftse Mib: scommessa

INDEX:FTSEMIB   FTSE MIB INDEX
LONG & SHORT

Fabio Pioli



Manca ancora una settimana ma sembrerebbe che il mercato italiano stia vincendo la sua scommessa di chiudere il mese sopra il livello fondamentale di supporto di 23.000 punti (Figura 1).


Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico mensile.


Naturalmente non si faccia eccessivo affidamento su questa affermazione perché il valore preciso di chiusura andrà rilevato il 31 Marzo però se in tale data i prezzi del future italiano dovessero essere superiori a 23.000 il pericolo di discesa sarebbe rinviato (non scongiurato).

Dove riprenderebbe a valere il rischio di discesa?

Certamente sotto i 21.065 punti del minimo precedente. A quel punto la configurazione sarebbe etichettabile (in base alla tecnica delle onde di Elliott ) come in Figura 2 e il ribasso avrebbe portata eccezionale.


Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico giornaliero.





























La presente è una comunicazione di marketing e non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimento e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti

*Fabio Pioli, trader e analista finanziario



Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.