Stefano_Rivoira

XAUUSD NUOVA STRUTTURA RIBASSISTA D'AIUTO ATTIVA, REGGERA' ?

Short
OANDA:XAUUSD   Oro / Dollaro
Ciao a tutti, ecco un aggiornamento sull'Oro


Nella scorsa analisi di questo mercato avevamo esaminato la creazione della struttura rialzista fucsia d'aiuto e la ribassista marrone anch'essa d'aiuto per monitorare il possibili movimento del prezzo. Alla fine di tale analisi avevo espresso 3 possibili scenari che , a mio parere, potevano accadere nei giorni successivi. Andiamo a vedere che cosa è successo dal 12 febbraio sino ad oggi per aggiornare le nostre aspettative di conseguenza.


Nell'istantanea allegata qua sopra possiamo vedere la raffigurazione del terzo scenario che avevo ipotizzato all'interno della scorsa idea. Tale scenario era quello, a mio parere, ideale. In esso avremmo visto il prezzo salire per effettuare una leggera stabilizzazione del prezzo nella zona ribassista marrone per poi iniziare nuovamente a scendere ed attivare una possibile seconda sequenza marrone.


Possiamo notare che il prezzo si è comportato in maniera simile a quanto descritto nel terzo scenario anche se con qualche differenza. Vediamo che dopo il basso effettuato in data 12 febbraio (punto C marrone) il prezzo è salito impulsivamente verso l'alto non toccando la zona marrone ma toccando i livelli minimi per permettere l'attivazione di un eventuale nuova sequenza ribassista. Il prezzo poi ha creato una leggera stabilizzazione (movimento evidenziato in verde) poco sotto le due aree ribassiste viola e marrone ( io avevo ipotizzato una stabilizzazione leggermente più in alto). Successivamente il prezzo si è mosso impulsivamente al ribasso come previsto andando a distruggere la sequenza rialzista d'aiuto che vedevamo nella scorsa analisi di colore fucsia e per il momento ci troviamo al nuovo basso (cerchiato in arancione) leggermente più basso del precedente minimo(cerchiato in viola). Tale avvenimento ci potrebbe dare una prova per il ribasso in quanto il minimo cerchiato in viola poteva essere, nel caso di un procedimento rialzista, un accumulo di liquidità a favore dei Tori mentre, grazie a questo nuovo basso, il prezzo ha riconfermato il basso precedente dando un segnale positivo per i venditori.
Inoltre, come vediamo, tale basso ha anche attivato una seconda sequenza ribassista marrone d'aiuto con un nuovo target che si estende dai 1757 ai 1740 Dollari all'oncia circa. Tale target, essendo più basso rispetto alla semiretta verde, combacia con le aspettative e se il prezzo riuscisse a completare tale sequenza allora vedremmo l'attuale setup rialzista distrutto e il lato bearish diventerebbe ancora più interessante.
Dato che il mercato ha effettuato una leggera stabilizzazione prima di partire al ribasso non mi aspetto, nel caso ottimale, che esso voglia tornare indietro per accumulare nuova forza ribassista prima di ultimare la sequenza marrone ma se ciò accadesse mi aspetto che il prezzo rispetti la zona ribassista marrone che vediamo sulla destra ricavata dal punto B marrone sino al nuovo basso cerchiato in arancione.

In conclusione le mie aspettative sono ancora una volta ribassiste ma per ora mi limito ancora ad osservare il mercato in quanto preferirei prima vedere il setup rialzista distrutto e poi, eventualmente, considerare un'entrata.

Nota: questa analisi ha esclusivamente uno scopo formativo e non costituisce una raccomandazione d'investimento.