Stefano_Rivoira

XAUUSD QUALCHE CONFERMA PER IL LATO RIBASSISTA

Short
OANDA:XAUUSD   Oro / Dollaro
Ciao a tutti, ecco un aggiornamento sull'Oro


Nella precedente idea di questo mercato ci trovavamo con il setup rialzista fucsia attivato in sovrapposizione con la zona rialzista verde ma avevo detto che, personalmente, nonostante l'accumulo che il prezzo stava effettuando nella zona verde rialzista, quel setup non mi sembrava abbastanza stabile per un eventuale cambio di prospettive. Andiamo a vedere che cosa è successo dal 21 gennaio ad oggi per aggiornare le nostre aspettative di conseguenza.


Tramite quest'istantanea possiamo notare che il prezzo, il giorno dopo la pubblicazione dell'analisi, ha effettuato il basso cerchiato in blu ed esso ha determinato la distruzione del setup rialzista fucsia ma ci ha permesso d'individuare la zona rialzista ricavata dal ritracciamento totale della precedente struttura attiva. Il prezzo ha poi continuato nei giorni seguenti ad accumulare compratori rimanendo all'interno della zona rialzista verde.


Il prezzo ha seguentemente effettuato un nuovo basso più basso (cerchiato in rosa) in data 4 febbraio andando a superare il punto 0 fucsia (raffigurato dalla semiretta fucsia) causando quindi la distruzione della zona rialzista.


Tale basso ha, inoltre, permesso l'attivazione della seconda e più grande struttura ribassista d'aiuto viola con target compreso fra i 1625 ed i 1560 dollari all'oncia circa. Inoltre, tramite l'attivazione, possiamo individuare la prossima zona di vendita collegata a tale sequenza ovvero la zona ribassista viola ricavata dal ritracciamento fra il punto B viola ed il nuovo basso. Possiamo anche notare che il target di tale sequenza va in sovrapposizione con il target della sequenza primaria ribassista arancione partita dal massimo assoluto ( ATH ).

Possiamo quindi affermare che il nuovo basso effettuato il 4 febbraio ha costituito una conferma per il lato ribassista in quanto ha distrutto una zona rialzista (fucsia) ed ha attivato la seconda sequenza ribassista d'aiuto viola ma bisogna stare attenti perché tale basso non ha distrutto la zona principale rialzista verde e quindi ci sono ancora chance di ripresa per i compratori.

In conclusione io mantengo le mie aspettative a favore del ribasso per via delle piccole conferme che il prezzo ci ha concesso grazie al nuovo basso ma considero il mercato rischioso in quanto il prezzo si è prolungato molto all'interno della zona rialzista verde e finche il mercato non scende al di sotto del punto 0 verde (raffigurato dalla semiretta verde) tale zona rimane attiva e potrebbe costituire un ostacolo per i venditori. Inoltre se il prezzo dovesse salire per un eventuale ritracciamento nella zona secondaria ribassista viola ed essa non venisse rispettata andando oltre i 1856 dollari all'oncia circa allora la nuova sequenza ribassista viola verrebbe distrutta.

Nota: questa analisi ha esclusivamente uno scopo formativo e non costituisce una raccomandazione d'investimento.

Commenti

Per una discussione aperta del sistema e dell'analisi vi invito ad unirvi alla chat SKRevolution
https://it.tradingview.com/chat/#tXL8899uI2LNzgCw
Rispondi