CFI

FTSE MIB: Cosa succederà?

MIL:FTSEMIB   None
Fabio Pioli


La prima stazione di posta dell’ indice Ftse Mib 40 è stata raggiunta ma il viaggio è appena iniziato.

Come si nota dal grafico del future sull’indice italiano (Figura 1) un movimento ribassista, partito il 7 Maggio 2018 da 24.175 punti è gia terminato, esattamente il 29 Maggio a 21.025 punti.

Figura 1. Future FtseMib40 – grafico giornaliero.

Dopodiché si è assistito al doveroso rimbalzo (indicato con il numero 2 in Figura 1), che è tuttora in essere.

Ma cosa accadrà ora?

Di certo assisteremo ad un grossissimo movimento.

Questo è dato dall’andamento laterale molto marcato, perdurante da ormai 43 settimane all’interno del range- 23.700 – 22.000 (Figura 2): sappiamo che più dura un processo laterale più forte è la direzione riveniente


Figura 2. Future FtseMib40 – settimanale.


Assisteremo dunque ad una grossa direzionalità: questo è pacifico.

Ma in quale dei due versi e da quali livelli?

Per il ribasso sono importanti i livelli attuali di 21.800 punti e, se superati i primi, le successive resistenze di 22.500 – 22.700.

Per il ribasso solo le resistenze di 22.500 – 22.700.

Un segnale deciderà i giochi.


*Fabio Pioli, Pres . Ass. Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI


Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Help Center Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Help Center Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci