CFI

FTSE MIB: Cosa succederà?

TVC:FTMIB   FTSE MILANO ITALIA BORSA INDEX
Fabio Pioli


La prima stazione di posta dell’ indice Ftse Mib 40 è stata raggiunta ma il viaggio è appena iniziato.

Come si nota dal grafico del future sull’indice italiano (Figura 1) un movimento ribassista, partito il 7 Maggio 2018 da 24.175 punti è gia terminato, esattamente il 29 Maggio a 21.025 punti.


Figura 1. Future FtseMib40 – grafico giornaliero.


Dopodiché si è assistito al doveroso rimbalzo (indicato con il numero 2 in Figura 1), che è tuttora in essere.

Ma cosa accadrà ora?

Di certo assisteremo ad un grossissimo movimento.

Questo è dato dall’andamento laterale molto marcato, perdurante da ormai 43 settimane all’interno del range- 23.700 – 22.000 (Figura 2): sappiamo che più dura un processo laterale più forte è la direzione riveniente


Figura 2. Future FtseMib40 – settimanale.


Assisteremo dunque ad una grossa direzionalità: questo è pacifico.

Ma in quale dei due versi e da quali livelli?

Per il ribasso sono importanti i livelli attuali di 21.800 punti e, se superati i primi, le successive resistenze di 22.500 – 22.700.

Per il rialzo solo le resistenze di 22.500 – 22.700.

Un segnale deciderà i giochi.


Fabio Pioli, Pres . Ass. Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci