CFI

Ftse Mib: quale direzione futura?

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Di Fabio Pioli, trader professionista, fondatore di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente





Tutto finisce, tutto arriva al suo compimento.

Per il Ftse Mib, nella figura del suo future, il posto dove ciò avviene si chiama resistenze di area 21.400 punti.

Questo appare particolarmente chiaro se si nota come da oltre 5 settimane i prezzi siano giunti in questa quota (Figura 1) e qui si siano fermati per caricare la futura direzione.




Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.




Abbiamo più volte affermato: “Qui non si compra”. Non perché non ci siano speranze che i prezzi si rialzino ma perché, trovandoci agli obiettivi, non è razionale comprare dove altri vendono quanto acquistato precedentemente.

No? Almeno che non siamo quelli che cercano la “sola”, come dicono a Roma. Espressione dialettale che rende bene il concetto.

Quanto detto non significa che non si salga, naturalmente. Ugualmente non è corretto comprare.

Non è stato corretto neanche vendere short. Chi lo avesse fatto si sarebbe messo contro trend (trend di breve periodo) aumentando le sue probabilità di perdere.

Cosa bisogna aspettare dunque, se non si vuole incorrere nei soliti errori?

Due cose molto tecniche:

- o un segnale ribassista, che indichi che non si è più contro-trend, ma a favore di trend ribassista

- oppure l’ arrivo sui supporti e un segnale rialzista, segno che non siamo più sugli obiettivi ma su un nuovo potenziale punto di ripartenza rialzista .

Adesso come adesso tali supporti sono a 20.900 i primi e più deboli e a 20.250 circa i secondi e più forti.




Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.





Visto come è facile fare un piano di trading?

Quello che manca è però una semplice parolina: segnale. Tanto semplice ma tanto potente che in sua assegna frustrerà tutti i tentativi di prendere il trend che si formerà, perché in sua mancanza non si avranno probabilità a favore.

Teniamoci pronti dunque perché il nuovo trend sembra proprio alle porte e si preannuncia epico, seppure difficoltoso da prendere.








Strumenti di analisi: analisi dei supporti e delle resistenze.








Fabio Pioli comunica che la presente esposizione presenta informazioni che potrebbero potenzialmente suggerire implicitamente o esplicitamente una strategia di investimento riguardante uno o più strumenti finanziari e pareri sul valore o il prezzo attuale o futuro di tali strumenti ed è da intendersi come una comunicazione di marketing.
In quanto tale non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimenti e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti